“C’era una volta il libro” Il fascino della carta conquista la fiera di Cesena

C’era una volta il libroOltre 8.000 visitatori per la mostra-mercato dedicata al libro antico

CESENA – Pollice in su per la prima edizione di “C’era una volta il libro”, la mostra mercato dedicata ai testi antichi e introvabili organizzata da Blu Nautilus. Il fascino della carta, quella un po’ ingiallita e che odora di cultura con la C maiuscola, ha infatti conquistato i rinnovati padiglioni di Cesena Fiera, invasi da collezionisti e semplici appassionati alla ricerca di un prezioso bottino da portare a casa.

All’entusiasmo riscontrato tra i 57 operatori del settore che hanno esposto le loro rarità tra libri, codici e cartografie, elevando l’evento come uno dei maggiori nel panorama italiano attuale, si è infatti accompagnato un importante successo di pubblico. Sono stati oltre 8000 i visitatori che hanno fatto tappa nella due giorni, con una significativa presenza di collezionisti da tutta Italia.

Alto, anche se non quantificabile, il numero di vendite e contrattazioni a dimostrazione che il libro e la stampa sono un ottimo investimento e un bene rifugio. In crescita le quotazioni delle “prime edizioni”: ad esempio la prima edizione del Dottor Zivago era venduta a 2mila euro (15 novembre 1957), la seconda edizione editata quattro giorni dopo a 80 euro (20 novembre 1957), entrambe edite da Feltrinelli.

Confermato l’appuntamento per il prossimo anno, non si esclude la possibilità di rendere l’evento semestrale.