16 novembre: Raffaele Casarano e Marco Bardoscia a Bologna per Bologna Jazz Festival 2017

Giovedì alle ore 21.30 il concerto in programma alla cantina Bentivoglio

Raffaele Casarano & Marco BardosciaBOLOGNA – Giovedì 16 novembre (con inizio alle ore 21.30), nell’ambito del Bologna Jazz Festival, la Cantina Bentivoglio ospiterà il concerto del duo formato da Raffaele Casarano (sassofoni) e Marco Bardoscia (contrabbasso).

Da alcuni anni Casarano ha stretto un rapporto di privilegio con il celebre jazz club bolognese, dove torna a esibirsi periodicamente.

In occasione del festival lo si potrà ascoltare con un progetto musicale nuovo e mai prima d’ora approdato in città.

Il Bologna Jazz Festival è organizzato dall’Associazione Bologna in Musica con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Fondazione Carisbo, Gruppo Unipol, Città Metropolitana di Bologna, Bologna City of Music Unesco e del main partner Gruppo Hera.

Il sassofonista Raffaele Casarano e il contrabbassista Marco Bardoscia sono musicisti salentini legati da una proficua collaborazione di lunga data. Ma il loro incontro in duo è scoccato per la prima volta solamente la scorsa estate in occasione del festival “Time in Jazz”. Casarano e Bardoscia hanno dato così vita a un lavoro peculiare, utilizzando i loro strumenti in chiave melodica, ricorrendo a effetti elettronici dal vivo per compensare l’assenza di elementi armonici. Nascono così armonie e ritmi ad hoc che attingono a piene mani dal mondo sonoro del jazz nord europeo.

Raffaele Casarano (di Roberto Cifarelli)La carriera del sassofonista Raffaele Casarano (nato nel 1981) ha certamente guadagnato in slancio da quando Paolo Fresu lo ha preso in ‘simpatia’: il celebre trombettista ha dapprima manifestato la propria stima per il giovane collega, citandolo in più occasioni come artista particolarmente interessante tra i nuovi talenti italiani in via di affermazione; poi ha partecipato come ospite alla registrazione di due album del gruppo Locomotive di Casarano; infine, nel 2010, ha prodotto con la sua etichetta Tuk l’album Argento, che conferma la freschezza creativa del musicista pugliese.

Oltre allo speciale legame che lo avvicina a Paolo Fresu, Casarano ha collaborato con Philip Catherine, Javier Girotto, Nguyên Lê, Daniele di Bonaventura, Andrea Pozza, Gianluca Petrella e, per altri generi musicali, con il Buena Vista Social Club, Franco Califano, Omar Pedrini, Negramaro, Moni Ovadia, Gianmaria Testa.

Marco Bardoscia, classe 1982, dopo il diploma di conservatorio e varie affermazioni in concorsi jazz nazionali, si è fatto ascoltare in compagnia di Paolo Fresu, Gianluca Petrella, Ernst Reijseger, Luca Aquino e della Banda Municipal de Santiago de Cuba. Contemporaneamente ha coltivato suoi progetti come leader.

Concerto di giovedì 16 novembre

Bologna, Cantina Bentivoglio, ore 21.30
CASARANO – BARDOSCIA DUO
Raffaele Casarano, sassofoni; Marco Bardoscia, contrabbasso

Informazioni e prenotazioni Cantina Bentivoglio:
via Mascarella 4/b, Bologna.
tel.: 051 265416
www.cantinabentivoglio.it
Si consiglia la prenotazione. Rivolgersi direttamente al locale.

Informazioni:
Associazione Bologna in Musica
tel.: 334 7560434
e-mail: info@bolognajazzfestival.com
www.bolognajazzfestival.com

Presidente: Federico Mutti
Direttore artistico: Francesco Bettini

Ufficio Stampa: Daniele Cecchini
cell. 348 2350217
e-mail: dancecchini@hotmail.com