“visitmodena.it ”, sezioni: “Ispirami”, “Scopri”, “Pianifica”

16

Il turista può prenotare online sulla base delle proprie passioni, interessi e curiosità, del tempo che ha e della capacità di spesa. In “Esperienze” i racconti di chi è stato a Modena

MODENA – Il portale web rinnovato visitmodena.it si presenta suddiviso in cinque sezioni: “Ispirami”; “Scopri Modena”; “Esperienze”; “Pianifica il viaggio”; “Eventi”.

Con la sezione “Ispirami” il sito invita il visitatore a venire a Modena costruendo il viaggio più in linea con le sue esigenze e passioni, intervenendo in una delle fasi decisive della scelta e organizzazione del viaggio. Qui il turista può trovare agilmente suggerimenti su cosa visitare in un weekend, da 1 a 3 giorni, avere un colpo d’occhio sulle 10 visite da non perdere a Modena e provincia, iniziare il percorso di navigazione del sito in base ai propri interessi e modalità di viaggio (in famiglia, in coppia, in gruppo, con la scuola, per lavoro), leggere articoli di giornalisti e blogger su Modena e “storie” scritte da altri viaggiatori. Tutti possono narrare sul sito la propria esperienza come utile orientamento per i futuri viaggiatori.

“Scopri Modena” è un po’ il cuore del portale, dove si presenta tutta l’offerta d’arte, motori, Belcanto e musica, buona tavola e buon vivere, il territorio con le sue località ricche di storia, la natura e le occasioni che offre di scoperta e svago tra percorsi naturalistici a piedi o in bicicletta, parchi, riserve naturali e oasi faunistiche. Nella sezione, schede informative su luoghi di visita e itinerari di durata variabile con consigli per la pianificazione dei tempi di visita. Ogni scheda viene correlata con altri contenuti. Negli “Itinerari”, ad esempio, il viaggiatore potrà sempre vedere affiancati gli eventi del successivo weekend, le esperienze prenotabili correlate all’itinerario e approfondimenti sui luoghi citati. La pagina sarà costantemente arricchita con nuovi itinerari legati alla stagionalità, e naturalmente agli eventi programmati.

La sezione “Esperienze” si pone come parte innovativa dove il turista può prenotare online sulla base delle proprie passioni, interessi e curiosità, ma anche del tempo a disposizione e della propria capacità di spesa, scegliendo da un grande catalogo di offerte di tour, pacchetti, servizi: dalla guida di una supercar, a un corso di cucina o una degustazione in vigneto, fino a una passeggiata in antichi borghi e centri storici. Ogni esperienza è prenotabile da diverse pagine del sito. Partendo dall’home page, dalla sezione Esperienze, dalle pagine tematiche in base alla tipologia di visitatore o entrando nella sezione esperienze, il turista potrà effettuare la ricerca e selezionare l’attività di proprio interesse. Entrando nella scheda, tramite il pulsante “prenota” potrà visualizzare il calendario delle disponibilità aggiornato in tempo reale, selezionare i posti e acquistare i biglietti con carta di credito.

Ad esempio, una famiglia può accedere dalla sezione “Ispirami” alla pagina “Viaggi in famiglia” dove troverà un elenco di luoghi suggeriti per le visite e di esperienze da prenotare, come ad esempio il “Modena city tour”, alla scoperta del centro storico.

Il sistema di vendita delle esperienze è coordinato da Modenatur, gestore dello Iat.

Il processo non si chiude con la prenotazione: il sistema permette di assistere il turista in modo continuativo: riceverà un sms di promemoria prima della visita, un contatto al termine dell’esperienza per la valutazione e l’invito a fruire di altre attività, eventi ed esperienze durante il soggiorno. Su visitmodena.it sarà anche possibile acquistare “Gift card” con le quali i destinatari potranno acquistare online tour, pacchetti ed esperienze su visitmodena.it quando lo desidereranno.

Cosa sapere prima di mettersi in viaggio e come muoversi una volta arrivati è il contenuto della sezione “Pianifica il Viaggio”, guida online funzionale e dettagliata con tutte le informazioni pratiche ed essenziali per organizzare la visita a Modena: l’ospitalità, i servizi, i parcheggi, le ztl, i depositi bagagli.

Infine, la sezione “Eventi” presenta il calendario degli eventi, virtuali e no, offrendo la possibilità di scelta con un motore di ricerca e facilitando la scoperta delle attività presentate in box che in automatico raggruppano gli eventi del giorno, del weekend e del mese, sempre correlati a luoghi da visitare ed esperienze da prenotare.