Vermù, il primo festival di vermut romagnoli

19

CESENA – Sabato 29 giugno, dalle ore 17, a Cesena, presso la Liuteria Diego Suzzi (via Cesare Battisti, 2) prende il via Vermù: il primo festival di vermut romagnoli. Una giornata interamente dedicata ai vermut del territorio, con un programma ricco di incontri, chiacchiere, approfondimenti, degustazioni, cocktail e musica.

Vermù nasce con l’intenzione di realizzare un festival legato alla riscoperta del vermut, che consenta – negli anni a venire – di creare un vero e proprio movimento legato a questo prodotto. Questa prima edizione non è che la base di un progetto molto più grande che ha l’obiettivo di far innamorare i consumatori dei vermut romagnoli e di creare consapevolezza negli addetti al settore (ristoratori e barman), facendo nascere sinergie e valorizzando questo prodotto di nicchia che sempre più sta suscitando interesse nel nostro territorio.

Ma non solo, Vermù è un festival che combina i vermut del territorio con musica e momenti di incontro. In programma infatti: dalle 17 talk “Storie di vermut e artigiani di Romagna” condotto da Martina Liverani, con gli interventi di Gilles Coffi Degboe, Gianluca Nicoli, e la partecipazione di tutti i produttori presenti; dalle 19 inizio degustazioni dei vermut selezionati e apertura del cocktail bar a cura di Stella Palermo con djset di Bollicine Club Italiano; dalle 21 live di Montefiori Coctkail.

I produttori presenti sono: Baccagnano con “Autarchico” da Brisighella (RA); Calonga con “BV” da Castiglione (FC); De’ Stefenelli con “Rock & Roses” da Bertinoro (FC); Delle Selve con “Primo” da Santa Cristina (RN); DO’ con “anarchico monarchico” da Faenza (RA); Franco Galli con “Rendez-vous” da San Giovanni in Marignano (RN); Foce Spirits con “Letro f” da Forlì (FC); La Sabbiona con “Vermouth” da Oriolo dei Fichi (RA); Poggio della Dogana con “Beldemonio” da Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC); Randi Vini con “Felicetto” da Fusignano e Alfonsine (RA); Roteglia 1848 con “Diverso” da Sassuolo (MO) – special guest emiliano; Tenuta Pennita con “Vermouth” da Terra del Sole (FC); Vigne dei Boschi con “Revermut” da Brisighella (RA); Villa Papiano con “Tregenda” da Modigliana (FC).

Vermù nasce da una idea di Stella Palermo, con il supporto e l’ospitalità di Liuteria Diego Suzzi, con il sostegno di Ettore Sangiorgi / Foce Spirits, grafica e comunicazione di Francesca Mambelli / @nientedavere, con la collaborazione di Meraveja, con la gustosa partecipazione di Brodino e Il Gelatino, con il patrocinio di Comune di Cesena. Un evento Calmo Fest.

In allegato: comunicato stampa e immagine di Vermù.
A questo link ulteriori materiali, comprese le foto dei produttori coinvolti: https://drive.google.com/drive/folders/1Khd9VgRCsiNmqxHlR176I06hxbQPCkOB?usp=drive_link

www.vermu.it
https://www.instagram.com/vermu_festival

sabato 29 giugno 2024

Vermù
il primo festival di vermut romagnoli

presso Liuteria Diego Suzzi
(via Cesare Battisti 2, Cesena)

Al via la prima edizione di Vermù: il primo festival di vermut romagnoli