Venerdì piacentini 2022, decima edizione

47

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – La decima edizione dei Venerdì Piacentini partirà il 1 luglio, dopo due anni di stop dovuti alla pandemia. Sarà un’edizione speciale che si svolgerà nel rispetto del consueto format nel centro storico di Piacenza e durerà tre settimane, fino al 15 luglio. Gli ideatori della kermesse, la società di comunicazione piacentina Blacklemon, stanno ancora lavorando al programma in stretto rapporto con l’Amministrazione comunale che, dopo i due anni di stop dovuti alla pandemia, ha voluto, insieme alle tre associazioni di categoria che compongono la cabina di regia degli eventi cittadini (Confesercenti, Unione Commercianti e Cna), ripresentare l’importante iniziativa che anima le piazze e le vie del centro storico. Piazza Cavalli sarà teatro di eventi particolarmente amati che di anno in anno hanno raccolto un sempre più alto gradimento da parte del pubblico. L’edizione 2022 dei Venerdì Piacentini si aprirà infatti con il Gran Galà dedicato al pattinaggio artistico su rotelle, un appuntamento che ha portato a Piacenza i più grandi campioni del mondo di questa elegante e spettacolare disciplina e che riempie di magia il cuore antico della città. Venerdì 8 luglio i Venerdì Piacentini ospiteranno una tappa ufficiale di Miss Italia, con l’elezione di Miss Piacenza e la possibilità per le partecipanti di ottenere un ticket per la finale nazionale, mentre il 15 luglio piazza Cavalli si trasformerà in un tempio dello sport, con il ritorno del pugilato sotto le stelle e con spettacolari dimostrazioni di kung fu, con i maestri di arti marziali sino-vietnamite che si esibiranno anche nelle sorprendenti tecniche di rottura. Piazza Duomo ospiterà una serie di concerti che vedranno in scena tanti nomi della scena musicale piacentina, tra cui i maestri della Milestone School of Music (in programma il 15 luglio) e addirittura una band composta da medici e primari dell’Ospedale di Piacenza (8 luglio). Concerti, dj set, artisti di strada, incontri letterari e altri eventi saranno diffusi in tutto il centro storico: in piazzetta Plebiscito il 1 luglio Banca di Piacenza (main sponsor di questa edizione insieme a Iren) presenta l’esibizione di Archimia, un quartetto d’archi che propone un repertorio tra rock, pop, jazz e funky; nel primo tratto di Corso Vittorio Emanuele saranno realizzati tutte le sere quattro diversi dj set, per notti bianche nello stile che piace di più al pubblico più giovane; la musica sarà protagonista anche in via San Siro e ai Giardini Merluzzo, mentre in piazza Borgo il 15 luglio tornerà BorgoRainbow con spettacoli, musica e dj set. Il programma completo della manifestazione verrà presentato a metà della prossima settimana, ma per chi volesse partecipare ai Venerdì Piacentini le iscrizioni sono ancora aperte. Sul sito www.venerdipiacentini.it premendo il pulsante “Come partecipare” band e artisti possono inoltrare la propria candidatura, i commercianti possono chiedere spazio per uscire in strada o ampliare il proprio plateatico e gli espositori possono ottenere uno spazio per uno stand nel cuore della festa.