Venerdì 3 settembre a Parma arriva la Guestar Night

10

9 gli artisti scelti che avranno la fortuna di esibirsi in altrettante location, fra centro e periferia. Una serata di musica per tutti i gusti, ad ingresso gratuito e in piena sicurezza

PARMA – Artisti da tutta Italia, generi per tutti i gusti e un mix di location pubbliche e private sono pronti a dar vita a Parma al primo festival diffuso dedicato ai giovani artisti emergenti della scena musicale italiana: la Guestar Night.

Pop, Jazz, Indie, Elettro Pop, Blues, Rock sono i generi che venerdì 3 settembre si diffonderanno per la prima volta contemporaneamente a Parma – Capitale italiana della cultura 20+21.

Chi saranno i talenti protagonisti della Guestar Night? E quali le location che ospiteranno i loro concerti? Dopo la prima fase di candidature, la rosa finale è stata pubblicata sul sito guestarnight.it. Ecco il programma:

Una voce, una chitarra e un repertorio impeccabile che spazia tra generi musicali diversi: Daniela Galli e Fausto Comunale si esibiranno nel Davines Village. Una delle aziende più innovative di Parma mette infatti a disposizione per l’occasione il proprio splendido spazio verde, disegnato dall’architetto Matteo Thun.

Corca Beach si tinge di Pop con Cannella: giovane cantastorie romano che dà voce alla sua generazione con sincerità e leggerezza su sonorità hip hop. Una splendida villa privata, intrisa di cultura, tradizione e contemporaneità, per la prima volta apre le sue porte ai fortunati che si aggiudicheranno i posti al concerto.

La Galleria, il mall a due passi dal centro storico di Parma, ospiterà il duo eclettico e raffinato dei Palmaria: da La Spezia a Londra, porteranno la loro musica Elettro Pop nel piccolo centro dello shopping e dell’intrattenimento contemporaneo.

Atmosfere intense, graffianti e ritornelli da cantare a squarciagola prenderanno vita nello storico Cortile della Biblioteca Civica grazie al cantautore pop Alessandro Ragazzo.

Un ritmo fresco, contemporaneo e intenso conquisterà Il Federale – Centro Giovani con Alberto conosciuto come L’edera: un cantautore leccese, classe ‘95 dallo stampo Indie Pop.

Protagonista del Centro Giovani Montanara sarà la band Parabola: una voce, due chitarre, synth, una basso e un sound contaminato da molte sfumature che fonde il DNA rock a elementi elettronici.

Approda invece al Cibus Village di borgo delle Cucine, con un sound elegante e raffinato il Jazzafinando 4TET, per rivivere la musica degli anni ‘70 e ‘90.

E.D.A saranno i protagonisti della Casa nel Parco: vengono da Milano, sono in 5, e sono un mix di mondi musicali eclettici e inaspettati.

Anima soul e pop, la giovanissima Lu si esibirà alle Serre del Petitot, luogo suggestivo immerso nel polmone verde della nostra città, il Parco Ducale. Un sound ricercato e testi intensi, che raccontano le storie della sua generazione.

Artisti e Location sono stati svelati, ma chi sarà l’ospite che si esibirà insieme ad uno di questi talenti? Solo uno dei 9 artisti, infatti, avrà la possibilità di duettare a sorpresa con un grande nome della musica italiana che regalerà così una sua incredibile performance ai fortunati spettatori!

Tutti i live sono gratuiti e a numero chiuso. Sarà possibile prenotare i propri posti a partire dal 23 agosto sul website: Guestar Night e seguire ogni aggiornamento sui canali Facebook e Instagram della Guestar Night.

Guestar Night è un evento realizzato da Guestar e The Ad Store con il contributo del Comune di Parma, E’ inserito nel palinsesto di Parma Capitale della Cultura Italiana 20+21 e all’interno del programma attività di Cibus Off e vuole offrire alla musica una vera e propria ripartenza, dopo il periodo di fermo imposto dall’emergenza Covid-19.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie al sostegno di Davines, La Galleria, Parmacotto, Martini SpA, Banca Valsabbina e Oinoe Vini.

Con la Guestar Night, Parma apre le sue porte alla musica e si prepara a vivere una notte di emozioni dal vivo come non ha mai fatto prima!