Venerdì 23 novembre, Question Time a Bologna

Comune di BolognaBOLOGNA – Venerdì 23 novembre, alle 11.30 in sala del Consiglio a Palazzo d’Accursio, si terrà la seduta di Question Time.

Questo l’ordine di trattazione delle domande d’attualità:

N. 1 DISSERVIZI RISCALDAMENTO SCUOLE/1
FORESTI/AITINI

N. 2 DISSERVIZI RISCALDAMENTO SCUOLE/2
CLANCY/AITINI

N. 3 DEGRADO IN ZONA UNIVERSITARIA/1
BOSCO/AITINI

N. 4 DEGRADO IN ZONA UNIVERSITARIA/2
PIAZZA/AITINI

N. 5 PISTA CICLABILE VIA FRASSINAGO/1
LEMBI/PRIOLO

N. 6 PISTA CICLABILE VIA FRASSINAGO/2
COLOMBO/PRIOLO

N. 7 MOBILITÀ E PARCHEGGIO ZONA STAZIONE FS
BOSCO/PRIOLO

N. 8 PULIZIA CANALE NAVILE
MAZZANTI/ORIOLI

N. 9 SERVIZIO SANITARIO BOLOGNESE E TAGLI FNS
MAZZANTI/BARIGAZZI

N. 10 SPAZI XM24
BOSCO/LEPORE

N. 11 VIOLENZA DI GENERE
CLANCY/ZACCARIA

N. 12 DISAGI AL CARCERE DOZZA/1
FERRI/ZACCARIA

N. 13 DISAGI AL CARCERE DOZZA/2
MARTELLONI/ZACCARIA

Domani seduta congiunta delle commissioni “Mobilità, Infrastrutture e Lavori pubblici” e “Territorio e Ambiente”

Venerdì 23 novembre alle 9, la commissione “Mobilità, Infrastrutture e Lavori pubblici” si riunirà in sala Renzo Imbeni a Palazzo d’Accursio per esaminare la delibera con il quarto adeguamento del Programma dei lavori pubblici e dell’Elenco annuale dei lavori per il 2018. Di seguito saranno esaminati due ordini del giorno, presentati dal gruppo Movimento 5 stelle, sulla fornitura e sulla sensibilizzazione all’uso dei seggiolini anche sulle auto di trasporto pubblico.

La commissione proseguirà poi con la verifica dello stato di attuazione di quattro ordini del giorno approvati con il Bilancio 2018: l’integrazione tra servizi taxi e Tper per favorire la mobilità dei disabili; il coinvolgimento del Consiglio e delle commissioni nella fase istruttoria del progetto tram; l’incremento delle rastrelliere in città; la segnalazione di percorsi ciclabili alternativi in caso di cantieri che interferiscano con le piste ciclabili. Seguirà un’udienza conoscitiva, richiesta dal consigliere Andrea Colombo (Partito Democratico), su due di questi ordini del giorno, sul progetto tram e sulle rastrelliere per biciclette.

La seduta proseguirà in congiunta con la commissione “Territorio e Ambiente” per la verifica dello stato di attuazione di un ordine del giorno approvato con il Bilancio 2018 sul progetto di riqualificazione urbana di Largo Caduti del Lavoro.