VeChain sceglie San Marino e sigla partnership con lo sport mondiale in nome della sostenibilità

21

SAN MARINO – VeChain, una delle principali piattaforme mondiali blockchain, sceglie San Marino come headquarter e lancia un’imponente campagna di marketing attraverso importantissime realtà sportive.

Nel giugno di quest’anno ha infatti concluso una partnership a lungo termine con la Ultimate Fighting Championship, o UFC, la più importante organizzazione nel campo delle MMA a livello globale. VeChain è l’Official Layer 1 Blockchain Partner, con una integrazione senza precedenti durante gli eventi live, nelle piattaforme di trasmissione televisiva e ppv, con contenuti originali distribuiti attraverso i popolari canali digitali e social di UFC.

Vechain sponsorizza inoltre la Victor San Marino, la squadra sammarinese che milita in Eccellenza con risultati esaltanti: nelle prime 13 partite di campionato la formazione ha ottenuto 11 vittorie, 1 pareggio e una sola sconfitta. L’obiettivo dichiarato è quello di ottenere la promozione in Serie D e proseguire nei prossimi anni la scalata verso il calcio professionistico italiano.

L’ultima partnership in ordine di tempo è con le Nitto ATP Finals 2022, il grande evento del tennis mondiale che si terrà dal 13 al 20 novembre a Torino. Qui l’azienda avrà a disposizione una postazione privilegiata all’interno del Pala Alpitour, dove ospitare personalità di rilievo, ed uno spazio in centro a Torino all’interno dell’Hub Gattinoni per incontri bilaterali e momenti di confronto con imprenditori e professionisti.

Non solo: VeChain in collaborazione con ExPlus e World of V, ha organizzato un giveaway a ingresso gratuito, con premi esclusivi tra cui biglietti VIP per l’evento accanto all’ex star del tennis professionista Flavia Pennetta e decine di Digital Collectibles.
La collezione, intitolata “VeBounce”, è composta da 5000 palline da tennis digitali uniche con componenti estetiche variabili, alcune delle quali più rare di altre.

Renato Grottola, membro del board di VeChain: “Vogliamo aiutare le imprese, le organizzazioni, le pubbliche amministrazioni e le persone a contribuire agli obiettivi comuni che riguardano la sostenibilità. Per questo VeChain vuole essere la piattaforma di riferimento per tutti coloro che vogliono implementare soluzioni digitali basate su blockchain orientate alla sostenibilità. In questo contesto le partnership con le importanti realtà sportive ci consentono di parlare a un target differente, e portare così la tematica della sostenibilità collegata alla blockchain all’attenzione anche della gente comune”.

Di più su VeChain

Utilizzare Blockchain, Internet-of-Things e altre tecnologie esponenziali per ridurre e controllare il consumo di risorse, incentivare i comportamenti responsabili, ridurre l’impronta di carbonio dei prodotti e servizi e supportare la transizione da economia lineare a economia circolare in modo da ridurre il più possibile l’impronta umana sul pianeta e quindi contrastare i cambiamenti climatici.

È questo l’ambizioso obiettivo di VeChain, realtà globale guidata dal Founder Sunny Lu, che nel 2018 ha lanciato la blockchain pubblica VeChainThor, una piattaforma con tante applicazioni nel mondo reale quali: controllo delle catene di approvvigionamento e logistica, sostenibilità e SDGs, controllo emissioni di carbonio, autenticità e origine dei prodotti, sicurezza alimentare, energia, medicina, e molto altro.

Per questo VeChain è presto diventata un punto di riferimento a livello globale, con partnership con aziende leader ed oltre 300 implementazioni in diversi settori.

VeChain continua la propria espansione globale con uffici in Lussemburgo, Cina, Singapore, San Marino, Italia, Irlanda, Giappone, Francia e Stati Uniti.