Unibo. Alma Mater e Vigili del fuoco insieme per la prevenzione e gestione delle emergenze

Firmato l’accordo tra Università di Bologna e Dipartimento dei Vigili del fuoco del Soccorso pubblico e della Difesa civile con il quale viene instaurato un rapporto di collaborazione

BOLOGNA – Il Rettore Francesco Ubertini e il Direttore Regionale Ing. Roberto Lupica del Dipartimento dei Vigili del fuoco del Soccorso pubblico e della Difesa civile hanno firmato ieri mattina, in Rettorato, un accordo di collaborazione per attività legate alla prevenzione e protezione dai rischi ed alla gestione delle emergenze.

Previsione, prevenzione e mitigazione del rischio, gestione delle emergenze: i principali temi della convenzione quadro, della durata di cinque anni, per i quali l’Alma Mater e il Dipartimento dei Vigili del fuoco si impegnano a collaborare, attraverso attività di ricerca e innovazione, studi, iniziative formative e tirocini, partecipazione congiunta a progetti di ricerca e di formazione.

L’accordo, attraverso lo scambio costante di informazioni e dati, la condivisione delle competenze e delle risorse utili, attività di analisi, formazione ed informazione anche attraverso un osservatorio regionale sui rischi, ha l’obiettivo condiviso di assicurare una ancora più estesa e incisiva prevenzione e protezione dai rischi e un’adeguata gestione delle emergenze sul territorio.

“Sono particolarmente contento dell’accordo che sigliamo oggi così commenta il Rettore Francesco Ubertiniper rafforzare una collaborazione che va avanti già da alcuni anni e con cui vogliamo incrementare iniziative formative e di ricerca in tema di prevenzione e gestione dei rischi. In prospettiva, l’obiettivo sarà quello di creare, coinvolgendo altri enti, un osservatorio regionale sui rischi, che, partendo dall’analisi di eventi specifici, promuova studi, iniziative di formazione e progetti di ricerca per una migliore prevenzione e gestione dei rischi naturali ed antropici sul territorio regionale”.

“Ringrazio l’Università di Bologna per questo passo importanteaggiunge l’Ing. Roberto Lupica del Dipartimento dei Vigili del fuoco che ci permetterà di non essere soli nell’affrontare certe tematiche. L’obiettivo comune è quello di diffondere informazione e consapevolezza e promuovere studi che migliorino la capacità di previsione e prevenzione di eventi specifici. L’accordo con l’Alma Mater, inoltre, permetterà al nostro corpo di sviluppare progetti e iniziative finalizzati alla prevenzione dei rischi sul territorio regionale”.