Un successo l’estate di burattini e figure

In tre mesi oltre 500 ore di spettacolo. Al mare, in collina nei parchi e nelle frazioni di un bellissimo territorio chiamato Romagna

FORLÌ – La grande estate di burattini e figure si è conclusa a Forlì Venerdì 13 Settembre e il bilancio a caldo che la direzione artistica ed organizzativa Teatro del Drago fa, è più che positivo; queste le dichiarazioni “Strutturare, mettere in rete e promozionare al meglio la rassegna è stata una mossa vincente, infatti Burattini e Figure si sta confermato tra le rassegne estive più amate dalle famiglie e dai turisti in Romagna. La scelta di ospitare compagnie professioniste che equivale a rappresentazioni di grande qualità è stata premiata dal pubblico che dal 17 Giugno al 13 Settembre ci ha seguito, incitato e coccolato, una crescita che è stata condivisa anche dalle Amministrazioni Comunali che ci hanno ospitato le quali hanno capito l’importanza sociale del nostro lavoro ma soprattutto ci hanno appoggiato nelle nostre scelte artistiche di qualità che comunque hanno sempre costi più elevati ma che danno risultati in maniera esponenziale.
Il nostro obbiettivo è di costruire   un grande progetto culturale e turistico  che coinvolga la destinazione turistica Romagna e in questa direzione stiamo lavorando”.

Tre mesi intensi con il coinvolgimento di 2  provincie (Ravenna e Forlì)  37 spettacoli in cartellone 24 compagnie tra le più prestigiose del panorama nazionale e 14 comuni coinvolti, con più di 500 ore di spettacolo  oltre 1000 ore tra allestimenti smontaggio promozione e organizzazione, e soprattutto l’affetto degli oltre 10mila spettatori e qualche piccolo aspirante burattinaio han  fatto si che la rassegna si sia distinta nel panorama estivo e che abbia iniziato a caratterizzare i cartelloni di molti Comuni, non da meno, ed era la sfida più difficile,  le famiglie hanno iniziato a girare, calendario alla mano, per vedere le molte proposte in cartellone di Burattini e Figure.

Le città porta bandiera di questa edizione che ha segnato lo spartiacque e che finalmente  ha portata la rassegna ad avere una grande identità e un solido carattere  sono state  Bagnacavallo, Borghi, Casola Valsenio, Forlì, Forlimpopoli, Gambettola, Gatteo Mare, Longiano, Montiano, Ravenna, San Mauro mare, San Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone, Sogliano al Rubicone, e con il sostegno di l’Assessorato alla Cultura la Regione Emilia-Romagna e il Mibact.

Il Teatro del Drago però ha in serbo una sorpresa e da l’appuntamento al proprio pubblico alla sezione autunnale del Festival internazionale dei burattini e delle figure Arrivano dal Mare! che si svolgerà a Gambettola, Gatteo e Longiano dall’11 al 13 Ottobre 2019.