Un pareggio e una sconfitta per il Victor San Marino nel triangolare di Morciano

7

SAN MARINO – Il Victor San Marino torna a casa con un pareggio e una sconfitta dal triangolare amichevole tenutosi stasera a Morciano di Romagna (Rimini). In più, dalle prestazioni dei biancazzurri sul rettangolo verde sono emerse buone indicazioni per mister Cassani sia sotto l’aspetto tecnico-tattico che sotto l’aspetto atletico. Era ciò che lo staff tecnico e la dirigenza del club calcistico sammarinese volevano vedere maggiormente da capitan Ambrosini e compagni dopo quasi 3 settimane di preparazione estiva.

Allo stadio comunale “Carlo Brigo” i biancazzurri hanno ottenuto una sconfitta immeritata contro lo United Riccione (0-2) e un pari che sta loro stretto contro la Vis Pesaro (0-0) non solo mostrando in campo diverse belle trame di gioco e una buona intesa ma anche mettendo spesso in difficoltà gli avversari nelle due sfide da 45’ ciascuna. Prova maiuscola del giovane centrocampista sammarinese Lorenzo Lazzari contro i marchigiani.

La squadra della Repubblica di San Marino giocherà ancora questa settimana: il prossimo avversario è il Forlì, squadra romagnola militante in serie D (sabato 13 agosto alle ore 10 all’antistadio 1 dello stadio “Tullo Morgagni”). Un altro test amichevole, dunque, per consentire ai giocatori del Victor San Marino di mettere minuti nelle gambe e oliare i meccanismi di gioco prima dell’avvio ufficiale della stagione 2022/2023 dell’Eccellenza Emilia Romagna.