Tutti sotto Castel Sismondo, che “veste” i colori del rugby

15

RIMINI – Foto di gruppo con uno sfondo d’eccezione: il torrione di Castel Sismondo, che sabato e domenica sera si “vestito” con la maglia ufficiale di RiminiRugby. La società della Palla Ovale Riminese ha festeggiato così, con atleti, tecnici, staff, famiglie e supporter, una luna di miele che dura da 20 anni fra il rugby e la città di Rimini.

Dalla fondazione nel 2002 quando il rugby era ancora semisconosciuto a Rimini, ai progetti internazionali, al rugby giocato nei centri storici, RiminiRugby non si è mai fermata, anzi: con sempre più attenzione e consenso da parte di famiglie e sportivi.

Con il presidente più giovane della storia, Andrea Bugli, 22 anni,  RiminiRugby è pronta ad accogliere sempre più bambini, bambine, ragazze e ragazzi alla scoperta di uno sport appassionante per i valori e per la capacità di entusiasmare e di aggregare, in campo e nella vita.