Tutela dei consumatori. Vendono per strada salumi e formaggi senza etichette, sanzionati

BOLOGNA – In via Emilia Ponente vendevano prodotti tipici sardi per strada, con metodi invadenti che hanno intimorito qualche passante, che ha segnalato quanto stava accadendo.

Così nella serata di martedì scorso gli agenti della Polizia Municipale insieme a quelli del commissariato Santa Viola della Polizia di Stato sono intervenuti e hanno sorpreso tre italiani impegnati a vendere prodotti alimentari di dubbia provenienza e senza certificazioni di idoneità al consumo.

Tutta la merce è stata sequestrata (45 forme intere di formaggi e alcuni salumi interi), sono in corso gli accertamenti sull’etichettatura dei prodotti e i tre venditori abusivi sono stati multati per oltre mille euro.

L’appello della Polizia Municipale resta quello di acquistare prodotti sempre e solo da rivenditori autorizzati.