Trasportatore perde cassone di rifiuti in via Diana

25

Recupero e ripristino del manto stradale. Intervento degli agenti dal reparto Infortunistica della Polizia Locale

FERRARA – Uno spettacolare sinistro è stato gestito nella mattina di mercoledì 17 marzo 2021 dal reparto Infortunistica della Polizia Locale Terre Estensi.

Alla guida di un autotreno con motrice e rimorchio di proprietà di un’azienda di Pordenone specializzata per il trasporto rifiuti, in un tratto in curva in via Diana il cinquantenne R.M. residente nel padovano attorno alle 7 del mattino ha perso il carico: si trattava di un cassone contenente materiale plastico destinato al riciclaggio, che è stato poi in parte disperso sulla sede stradale.

Dopo avere strisciato per 40 metri lungo la tangente della curva, abbattendo la segnaletica e danneggiando il manto stradale, il cassone si è infine arrestato adagiato sul fianco sulla corsia destinata alla circolazione in senso opposto.

Le operazioni di recupero e di bonifica, per le quali sono state impiegate due autogru e un’azienda specializzata nella gestione di rifiuti, si sono prolungate per ore. Ingenti i danni materiali, ma nessun ferito.

(Nelle foto: fasi del recupero)