Torna a Parma “CantierEducare”, festival dedicato alle professioni educative

L’evento è in programma dal 20 al 23 novembre a Parma (Workout Pasubio e Palazzo del Governatore)

parma2020PARMA – Torna a Parma “CantierEducare”, festival dedicato alle professioni educative realizzato dalla Libera Università dell’Educare con il contributo della Fondazione Cariparma.

Riparte dall’educazione civile e dalle sue sfide la terza edizione del CantierEducare, in programma dal 20 al 23 novembre a Parma (Workout Pasubio e Palazzo del Governatore). L’evento, a cura di LUdE – Libera Unvierstà dell’Eudcare– Libera Università dell’Educare è reso possibile grazie al contributo di Fondazione Cariparma, con il patrocinio di Regione Emilia Romagna, Comune di Parma e Università degli Studi di Parma e la collaborazione di Libera.

Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, Gruppo Abele, Avviso Pubblico, Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, Studio CEVAS e CittadinanzAttiva. Quest’anno, per celebrare i 70 anni della Costituzione della Repubblica Italiana, il CE proverà a rispondere alle urgenze educative connesse alla costruzione del senso di comunità, con il contributo di educatori, famiglie, ricercatori e di tutti coloro che condividono responsabilità educative.

Il programma si articola su tre giorni: l’apertura è prevista per martedì 20 novembre, al Workout Pasubio, dalle 9 alle 10, con “L’educazione civile”, la Lectio dalle 10 alle 12.30, con la “Scuola che serve e scuola che libera” con Luigina Mortari e Ivo Lizzola; e prosegue, dalle 14.30 alle 19.30 sempre al Workout Pasubio con “Il potere in educazione” con Alex Corlazzoli Luca Alici, Salvatore Inguì, a cura di Tiziana Tarsia. Dalle 21 alle 23, al Palazzo del Governatore, incontro con Gianrico Carofiglio a cura di Jacopo Rosatelli con: “Politica e verità”.

Si prosegue mercoledì 21, al WoPa, dalle 9.30 alle 12.30, con “La Comunità e la riparazione delle ingiustizie” con Tim Chapman, Gianluigi Lepri e Patrizia Patrizi. Sempre al WoPa, dalle 14.30 alle 19.30, “Imparare a Litigare” con Federica Brunelli, Bruna Dighera, Maria Inglese, Michele Gagliardo. Al Palazzo del Governatore, dalle 21 alle 23, “Buone economie ed economie buone”, incontro con Stefano Zamagni, Giampaolo Dallara, Fabio Salviato e Alessandro Chiesi a cura di Salvatore Rizzo.

Giovedì 22, Lectio dalle 9.30 alle 12.30, al Workout Pasubio, al centro: “Il circolo vizioso del razzismo” con Annamaria Rivera e Sergio Tramma; dalle 14.30 alle 19.30, sempre al WoPa, incontro dal titolo: “Come si fa la città?”, con Lirio Abbate, Cesare Moreno, Pierpaolo Romani, a cura di Emilio Vergani.

Venerdì 23 novembre, dalle 9.30 alle 12.30, al WoPa, Lectio: “le patrie, il mondo e una patria mondo” con Salvatore Natoli e Sergio Manghi; sempre al WoPa, dalle 14.30 alle 17.30, “Senza patria” con Gino Rigoldi, Ennio Ripamonti e Salvatore Rizzo. Alle 17.30 al WoPa, “Un pomeriggio per Luigi Ciotti” in diretta streaming conferimento laurea ad honorem presso l’Università degli Studi di Parma e chiusura lavori.

Per il programma completo e le iscrizioni ai laboratori: www.cantiereducare.it
.

Link dell’evento Facebook generale https://www.facebook.com/events/539444589854203/

Link per l’evento serale di presentazione del libro di Carofiglio e Rosatelli (Edizioni Gruppo Abele) : https://www.facebook.com/events/1003325439852653/