Terminata l’asfaltatura di Via Da Saliceto

18

Da martedì prossimo i lavori di pavimentazione stradale in via Emilia Parmense. Marco Tassi: “Piano di interventi su tutta la città che garantisce più decoro e maggiore sicurezza”

PIACENZA – Da Via Guglielmo Da Saliceto a Via Emilia Parmense; proseguono i lavori di riqualificazione del manto stradale programmati dal Comune di Piacenza, che stanno interessando diverse zone della città dal centro storico alle frazioni alle periferie. Dopo aver terminato l’intervento su Via Da Saliceto, che ha permesso di riqualificare la pavimentazione stradale che presentava situazioni di degrado, è pronto a partire il cantiere che da martedì prossimo, 27 ottobre, interesserà via Emilia Parmense, nel tratto compreso tra le rotatorie di intersezione con via Cremona (quella su cui si affaccia il supermercato Conad) e con via delle Novate (nei pressi dell’Università Cattolica).

“Proseguiamo con il piano di lavori programmato – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Tassi – intervenendo su diverse zone della città e riqualificando strade e marciapiedi che da molto tempo non erano interessati da lavori di manutenzione, con un evidente degrado. L’intervento su Via Guglielmo Da Saliceto, già oggetto l’anno scorso di lavori di sistemazione di tratti dei marciapiedi, permette di restituire la strada alla perfetta fruizione, così come veniva richiesto da molto tempo. Analogamente interveniamo ora su Via Emilia Parmense che, oltre ad essere evidentemente un asse viario di primaria importanza è uno dei punti di accesso della città e merita la massima cura, cosa che invece non avveniva da anni. Ringrazio le imprese e gli uffici per l’attenzione nella progettazione e realizzazione degli interventi, e i cittadini per la pazienza e la disponibilità nel sopportare alcuni inevitabili disagi durante lo svolgimento del lavoro. Sono certo, però, che avere un patrimonio viabilistico sicuro e curato sia una priorità per cui come Amministrazione stiamo attentamente lavorando”.

L’intervento su Via Emilia Parmense, che avrà inizio martedì 27, proseguirà fino a domenica 15 novembre, salvo proroghe e/o ritardi dovute alle avverse condizioni climatiche. Nel periodo dell’intervento, nei tratti di volta in volta interessati dai lavori, saranno istituiti il divieto di sosta permanente con rimozione forzata e il senso unico alternato regolato da impianto semaforico e/o da movieri. La circolazione non sarà quindi interdetta e la direzione lavora indicherà anche le vie alternative per agevolare il traffico. In particolare, per chi proviene dal centro città, si consiglia di servirsi anche dell’itinerario che da via Cremona porta a via Caorsana, mentre per chi proviene invece da Pontenure di utilizzare anche il percorso via Stradiotti, via Martelli e strada dell’Anselma, oltre che la tangenziale.