Tenuta Saiano nella selezione Raw Wine 2023

65
Tenuta Saiano – Alex e Olivia

L’azienda protagonista a Los Angeles il 24 e 25 aprile

POGGIO TORRIANA (RN) – Tenuta Saiano è stata selezionata da Raw Wine 2023 e sarà presente a Los Angeles il 24 e 25 aprile per l’importante appuntamento internazionale che celebra i migliori talenti enologici del mondo. 

Sono Alex Fulvi e Olivia Lucchi Maggioli a firmare il nuovo corso di Tenuta Saiano, l’azienda agricola della famiglia Maggioli che si trova all’imbocco della Valmarecchia e che sta portando in giro per il mondo i vini riminesi con una filosofia nuova e tanta qualità.

Sono qui dal 2020 e da subito ho capito che questo luogo unico, sui suoli di gessi e calcare che caratterizzano l’inizio della Valmarecchia, ha un potenziale ancora da esprimere. – racconta Fulvi – La nostra filosofia è produrre in modo naturale, nel massimo rispetto dei tempi del vino e senza alcun additivo chimico. Partiamo dalla vigna e accompagniamo il vino fino alla bottiglia. Dopo questi anni di esperienze siamo pronti a viaggiare per il mondo”. 

Tenuta Saiano, da sempre certificata biologica, ha oggi un obiettivo nuovo, quello di produrre con una filosofia che, per citare l’organizzazione Raw Wine, proponga vini “puri, rispettosi del pianeta, buoni per la salute, e assolutamente giusti”, un’idea che va oltre le certificazioni e diventa un modo di pensare.

Essere inclusi in questa selezione significa entrare a pieno titolo nell’élite dei “migliori talenti enologici del mondo”, un riconoscimento che arriva ad Alex e Olivia e a Tenuta Saiano dopo qualche anno di duro lavoro.

Siamo partiti dalla terra, ovviamente e abbiamo imparato a gestire le vigne e la cantina in modo coerente con la nostra filosofia. Ad accorgersi per primi di questa rivoluzione sono stati i mercati esteri che assorbono la maggior parte della produzione. Parlo di Svezia, Danimarca, Germania, Giappone, California, Canada, Svizzera e Spagna”, continua Alex Fulvi.

Ad alimentare questo successo anche le nuove etichette pensate da Olivia Lucchi Maggioli che ne ha firmato i disegni a china.

Il riconoscimento a Tenuta Saiano è un successo per il territorio riminese, che vede sempre più cantine guidate da giovani che scelgono il naturale come filosofia produttiva.

Un cambiamento che intercetta un gusto sempre più diffuso e richiesto dai ragazzi che si avvicinano al vino, testimoniato da una nuova generazione di locali che a Rimini sta riscontrando un successo crescente.

La Tenuta sarà presente anche a VinNatur in aprile a Vicenza (1-3 aprile), a RAW Parigi il 12 e 13 marzo e a RAW Berlino il 4 dicembre.