Tennis. Al Memorial Fontana, 1° Trofeo Ale Spa, avanzano i giovani talenti Ferrari e Arnaldi

4
Ferrari

FORMIGINE (MO) – È stata un’altra giornata di grande tennis a Casinalbo (Formigine – Modena). Al Club La Meridiana si è giocata la terza giornata del Tabellone Principale della 37esima edizione del Memorial Fontana, 1° Trofeo Ale Spa, Torneo Internazionale maschile di singolo e doppio Futures ITF con Montepremi da 25mila Dollari (4-12 luglio 2021).

MAIN DRAW SINGOLO. Continua la marcia di uno dei giocatori che fin qui si è maggiormente messo in mostra: il 20enne Matteo Arnaldi. Il sanremese dopo aver eliminato la testa di serie numero 1 il brasiliano Sakamoto, in mattinata ha vinto senza troppi problemi il match del secondo turno contro Alessandro Ragazzi 6-1 6-2.

Match equilibrato e molto bello quello tra Gianmarco Ferrari e Giovanni Fonio: alla fine l’ha spuntata il 21enne Ferrari che in questo 2021 sta ottenendo ottimi risultati (6-4 7-6). E domani tutto da seguire il derby proprio tra i due giovani talenti azzurri Arnaldi e Ferrari.

“Quello di oggi è stato un match davvero molto intenso e c’era anche molto caldo – ha spiegato Gianmarco Ferrari al termine della partita – Fonio ha giocato molto bene, io sono rimasto concentrato, ho servito bene e non ho sbagliato nei momenti cruciali. Con Arnaldi ci conosciamo bene, sarà un bel match”.

Altro incontro che ha richiamato attenzioni e pubblico è stato quello tra due atleti molto interessanti: Julian Ocleppo (che sta tornando in queste settimane a giocare tornei dopo un lungo problema al polso sinistro) e il classe 2002 Francesco Maestrelli. E proprio Maestrelli, servizio esplosivo e gran rovescio, è riuscito a vincere la partita con un doppio 6-4.

Avanzano agli ottavi di finale anche Riccardo Balzerani che sul centrale del Club La Meridiana ha superato 6-1 6-4 Antonio Campo e la testa di serie numero 4 Franco Agamenone che si è imposto su Omar Giacalone 6-4 6-2.

Non ce l’ha fatta invece Daniele Capecchi che in un match tiratissimo si è dovuto arrendere alla testa di serie numero 6, il mancino olandese Gijs Brouwer (5-7 6-7).

MAIN DRAW DOPPIO. Nel tabellone di doppio passano il turno le coppie teste di serie. La numero 1 composta dall’olandese Brouwer e dal polacco Matuszewski ha vinto 7-6 6-1 contro Potenza-Roveri Sidney. Si è dovuto invece ricorre al “match tie-break” nell’incontro tra Pucinelli De Almeia-Sakamoto (testa di serie numero 3) e gli italiani Battaglini-Capecchi (6-3 3-6 10-4).
Vittoria in due set per Ferrari-Di Nocera su Maccari-Virgili 6-2 7-5.

GIOVEDI’. Domani, giovedì, gli incontri al Club La Meridiana inizieranno alle ore 10. Non è in programma il match serale.
Si tornerà a giocare sotto i riflettori invece venerdì e sabato.
Venerdì alle 20.30 in programma la finale del doppio, sabato sera sempre alle 20.30 la finale del singolare.

L’ingresso al Club La Meridiana, nel rispetto delle norme vigenti legate alla sicurezza, è libero e gratuito per assistere a tutti gli incontri tutti i giorni durante il torneo!

Gli orari di gioco, qualunque variazione e tutte le informazioni sulla competizione saranno disponibili sul web all’indirizzo www.clublameridiana.it