Teatro Comunale Cassero di Castel San Pietro Terme: il 29 ottobre spettacolo con Diego Parassole

11
Diego Parassole senza frigo

CASTEL SAN PIETRO TERME (BO) – Diego Parassole sabato 29 ottobre alle 21 con lo spettacolo  “Stanno arrivando i cambiamenti climatici … e non ho niente da mettermi”, inaugura la stagione Teatro per tutti,  un nuovo cartellone misto di prosa/comicità, ideato per venire incontro alle esigenze di chi vuole un abbonamento breve (5 spettacoli), divertirsi e nel contempo riflettere su contenuti sociali. Parassole presenta uno spettacolo eco comico sul tema della sostenibilità ambientale fornendo tantissimi dati anche scientifici esposti in modo divertente con semplicità disarmante.

Venerdì 25 novembre Silvia Priori un’attrice di prosa apprezzata in tutt’Italia e all’estero, porta in scena lo spettacolo Elena di Sparta che partendo dal mito greco arriva a parlare di libertà, resistenza, ideali per puntualizzare l’importanza che il rapporto uomo – donna sia libero e paritario, privo di violenza.

A seguire sabato 28 gennaio lo spettacolo “Marzabotto” di impegno civile scritto da Matteo Belli e il giallista-detective Carlo Lucarelli, recitato da Matteo Belli su una delle più terribili stragi della seconda guerra mondiale e dell’intero Novecento, riletta alla luce del destino storico che l’evento ha subìto dopo la fine del conflitto, in un iter giudiziario che pare abbia voluto “insabbiare” l’indagine, nel rispetto di nuovi equilibri geopolitici che l’Europa andava maturando dalla ricostruzione in poi.

Spicca nella stagione venerdì 3 marzo l’attore Ugo Dighero, conosciuto sia dal pubblico teatrale che televisivo, che lo ama e lo segue dalle trasmissioni Tunnel e Avanzi su Rai 3 fino agli ultimi sceneggiati R.I.S. – Delitti Imperfetti (Canale 5), Un medico in Famiglia, I bastardi di Pizzofalcone 3 e Blanca (Rai 1) in scena con  ” …Ma mai nessuno la baciò sulla bocca” scritto assieme a Marco Melloni e Stefano Benni.  A fine stagione sabato 1 aprile  verrà presentato anche lo spettacoloLa comicità ci fa stare bene” di Davide Dalfiume e i suoi allievi, frutto di 20 anni di docenza a Università Aperta.

Si alza il sipario del Teatro Comunale Cassero di Castel San Pietro Terme sabato 29 ottobre alle 21 con Diego Parassole, attore comico diplomato presso l’Accademia d’arte Drammatica Paolo Grassi,  noto al grande pubblico per le sue partecipazioni al Maurizio Costanzo Show, Ballarò e Zelig. È istruttore di mindfulness, formatore e coach. Si occupa di sostenibilità e neuroscienze per le aziende. E’ stato ospite dell’evento finale Digital360 Awards 2021 & CIOsummIT  nel quale ha portato il proprio messaggio che auspica un mondo a misura d’uomo e non solo del business per ritrovare un equilibrio.

In scena con lo spettacolo “Stanno arrivando i cambiamenti climatici e non ho niente da mettermi”, versione aggiornata di “Che Bio ce la mandi buona!”, affronta una serie di tematiche legate alla qualità della vita di ogni giorno, all’ambiente e all’ecologia in modo divertente, popolare ma “costruito” su una solida base scientifica. La comicità di Diego Parassole è in grado di miscelare risate e informazioni, battute e cronaca, realtà e finzione, costruendo un percorso che, in questo caso, permette di arricchire la coscienza ecologica degli spettatori. Lo spettacolo apre un ventaglio di argomenti che riguardano l’ecologia del quotidiano e affronta in maniera divertente una serie di argomenti che vanno dai cambiamenti climatici all’inquinamento, dall’auto elettrica alle condizioni dei mari e dei fiumi… E pone una serie di domande che portano lo spettatore ad affrontare in maniera divertente quelli che ormai sono tematiche di grande attualità:
1.       Come mai, pur vivendo nelle nazioni più ricche del mondo, noi occidentali facciamo fatica a essere felici?
2.       Perché siamo così consumisti da arrivare a buttare prodotti ancora funzionanti?
3.       Perché produciamo tonnellate di rifiuti e come possiamo gestirle al meglio?
4.       Come possiamo rendere i nostri comportamenti più sostenibili, diminuendo ad
esempio l’utilizzo della plastica?
5.       Perché l’acqua in futuro sarà un bene sempre più raro e prezioso?
6.       Qual’è il futuro dell’energia, come la produciamo e soprattutto come possiamo
risparmiarla?

  1. E tutti noi, cosa possiamo fare per rendere più sostenibili i nostri comportamenti?

Per informazioni/prenotazioni: Gruppo Teatrale Bottega del Buonumore dalle 17.00 alle 19.00 tel. 0542-43273 oppure cell. 353 – 4045498 o via mail a: teatrocasserocspt@libero.it

Biglietto intero € 14,00 ridotto € 12,00.

Biglietti in vendita on line su Vivaticket.      

Prevendita biglietti: la biglietteria sarà aperta solo il giorno dello spettacolo dalle ore 18 alle 21. I biglietti prenotati telefonicamente non ritirati entro le ore 20 della giornata di spettacolo saranno rimessi in vendita.