SuperEnalotto, l’Emilia Romagna cala la doppietta

20

Centrati due “5” da oltre 9 mila euro

ROMA – L’Emilia Romagna va a segno con il SuperEnalotto: nel concorso dell’8 marzo, come riporta Agipronews, sono stati centrati due “5” del valore di 9.496,82 euro. La giocata vincente è stata convalidata nella tabaccheria di via Roma 80 ad Alseno, in provincia di Piacenza, mentre la seconda è stata registrata nella tabaccheria di via Tiziano Vecellio 3, a Reggio Emilia. Il Jackpot, intanto, sale a 169,2 milioni di euro, che saranno in palio nella prossima estrazione. L’ultima sestina vincente è arrivata il 22 maggio scorso, con i 156,2 milioni di euro finiti a Montappone (FM) mentre in Emilia Romagna l’ultimo Jackpot centrato risale a settembre 2019, con i 66,3 milioni finiti a Montechiarugolo, in provincia di Parma.