Studio scientifico di rilevanza internazionale dalla Radiologia di Piacenza

21

L’orgoglio e la gratitudine del sindaco Patrizia Barbieri

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – “Ancora una volta, nella difficoltà dell’emergenza legata al Coronavirus, la sanità piacentina dà prova non solo di una riconosciuta professionalità e di costante impegno, ma di essere all’avanguardia, a livello internazionale, anche sotto il profilo della ricerca scientifica. L’interesse mondiale suscitato dallo studio dell’équipe di Radiologia diretta dal primario Emanuele Michieletti, pubblicato sulla rivista americana Radiology, è motivo di grande orgoglio per la nostra comunità e per il nostro sistema ospedaliero”.

Così il sindaco Patrizia Barbieri, nell’esprimere le congratulazioni e il ringraziamento al dottor Michieletti e a tutto lo staff che ha contribuito a questo importante risultato, sottolinea come “i nostri medici abbiano dimostrato, sin dall’inizio di questa gravissima situazione, una straordinaria resilienza, mettendo le proprie competenze ed esperienza non solo al servizio delle cure rivolte ai pazienti e del contenimento dell’epidemia, ma rendendosi protagonisti di interventi innovativi sotto il profilo del metodo e dell’efficacia terapeutica.

Il prestigioso riconoscimento che la comunità scientifica ha riservato alla ricerca dell’équipe di Radiologia – conclude il sindaco – è un ulteriore tassello che attesta l’eccellenza di un sistema sanitario messo a dura a prova, sempre in prima linea, ma capace di dare risposte concrete, tempestive e meritevoli di attenzione a livello internazionale, come già è avvenuto, ad esempio, per l’attivazione dei nuclei di visita domiciliare e per la somministrazione dell’eparina ai pazienti Covid”.