Storie Buffe e Baruffe il 6 febbraio al Teatro San Prospero di Reggio Emilia

57

REGGIO EMILIA – Domenica 6 febbraio con doppio appuntamento ore 15.30 e 17.30 nella sala di via Guidelli (Teatro San Prospero), in scena unspettacolo in onore a Gianni Rodari. Fondazione Otello Sarzi porta in scena lo spettacolo Storie Buffe e Baruffe. Con Antonietta Centoducati e Gianni Binelli.

La fantasia, l’ironia, l’incanto delle filastrocche e delle storie di Rodari portate in scena da burattini e attori in uno spettacolo divertente e originale che mette insieme alcune storie del vastissimo repertorio dello scrittore. Burattini e attori danno vita ad alcune storie tratte da “Favole al telefono” e “Novelle fatte a macchina”. Rivivono sulla scena personaggi buffi e strampalati, come il professor Terribilis, il poeta Alberto Alberto, il Barone Lamberto, Giovannino Perdigiorno e tanti altri. Nella baracca, i burattini di Otello Sarzi e Gianni Rodari (i veri protagonisti dello spettacolo) accompagnano lo spettatore in questo viaggio divertente e ricco di fantasia. Burattini e attori si mescolano insieme per creare un mondo magico e coinvolgente in uno spettacolo per grandi e piccini nel favoloso mondo di Gianni Rodari.