Stadio, il Sindaco di Bologna intitola la curva Nord ad “Andrea Costa – Giacomo Bulgarelli” e la Sud a “San Luca – Arpad Weisz”

74

Bologna veduta aereaBOLOGNA – La curva Nord dello stadio Renato Dall’Ara non è mai stata ufficialmente intitolata ad Andrea Costa. Nella consuetudine cittadina ha assunto quel toponimo perché si affaccia, appunto, su via Andrea Costa. La curva Sud dello stadio Renato Dall’Ara non è mai stata intitolata ufficialmente a San Luca. Nella consuetudine cittadina ha assunto quel nome perché è posta sotto il colle dove sorge la Basilica della Madonna di San Luca.

Il Sindaco di Bologna, Virginio Merola, nel rispetto delle consuetudini e dei sentimenti popolari e affermando il valore della memoria come bene comune, ha deciso di intitolare la curva Nord con la denominazione ufficiale di curva Andrea Costa-Giacomo Bulgarelli e la Sud con la denominazione ufficiale di San Luca-Arpad Weisz.

Verranno così formalmente attribuite alla due curve le intestazioni che si sono consolidate negli anni e nella tradizione cittadina, arricchite e valorizzate dal connubio con la bandiera (ripetizione corretta: bandiera) dello scudetto del 1964, Giacomo Bulgarelli, e con un grande allenatore del Bologna vittima dell’odio razziale.