Sposalizio a Corte di Rosania Fulgosio e Pietrone da Cagnano domani al Castello di Gropparello (PC)

GROPPARELLO (PC) – Prima di diventare il fantasma ufficiale del Castello di Gropparello (PC), Rosania Fulgosio ne era la signora incontrastata e amatissima, in virtù del matrimonio contratto con Pietrone da Cagnano. L’allestimento e i festeggiamenti per le nozze tra i due sono ricordati come un evento tanto sfarzoso e memorabile che sarebbe impossibile immaginarne anche solo i dettagli, se quello sulle colline piacentine non fosse notoriamente il regno della fantasia, dove tutto può accadere: persino di ritrovarsi improvvisamente catapultati nel 13esimo secolo, mescolati tra gli invitati a un evento che oggi riempirebbe le pagine dei giornali e dei siti web dedicati al gossip, ma che allora veniva cantato dai cantastorie di taverna in taverna.

Domenica 2 giugno, dame, cavalieri e nobili giunti da terre vicine e lontane arrivano al castello per partecipare allo Sposalizio a Corte, con un programma che prevede innanzitutto la visita delle sale della rocca, teatro di quadri viventi in cui Pietrone e Rosania si preparano per il fatidico sì, circondati dai rispettivi entourage in costume. Si prosegue con un percorso magico nel Parco delle Fiabe e con una fantastica avventura da cavaliere per tutti i bambini.

Il biglietto – proposto al prezzo di 22 euro per gli adulti e di 18 euro per i bambini – comprende visita al Parco delle Fiabe con avventura in costume per i bambini, visita al Castello animata adatta alle famiglie, partecipazione allo Sposalizio a Corte come popolo esultante.

Per mangiare, è possibile pranzare al sacco sui prati e sotto il Padiglione delle Rose, consumare il Cestino del Pellegrino o il Cestino del Pastore al Loco tipico di Ristoro oppure prenotare alla Taverna Medievale.