Sport Village CONI: Giornata di Studi sul Sitting Volley il 1° aprile a Bologna

16

BOLOGNA – Si svolgerà il prossimo 1° aprile, dalle ore 15, presso lo Sport Village CONI di Bologna, la giornata di studi sul Sitting Volley, intitolata “Mettersi a terra per sentirsi vincenti”. All’incontro, che ha l’obiettivo di sviluppare una riflessione seria sulla disciplina del Sitting Volley e, più in generale, sulle discipline paralimpiche a livello locale, prenderanno la parola rappresentanti del mondo dello Sport, delle Istituzioni e della Formazione. Durante la giornata sarà possibile ascoltare le testimonianze di Angelo Gelati e Asia Sarzi Amadè, atleti delle nazionali di Sitting Volley, e di Emanuele Lambertini, atleta del G.S. Fiamme Oro che ha partecipato alle Paralimpiadi di Rio e Tokyo. Saranno poi presenti dirigenti sportivi di altissimo livello come Roberto Ghiretti, responsabile comunicazione e marketing della Federazione Italiana Pallavolo, già direttore generale della Lega Pallavolo serie A maschile, e Teresa Grandis presidente della Art4Sport Onlus, promotrice del progetto Bebe Vio Academy.

Questa iniziativa intende portare concretamente la disciplina del Sitting Volley dai Giochi Paralimpici di Tokyo alle palestre ed alle scuole presenti sui territori, con particolare attenzione a quelli più periferici. La giornata di studi “Mettersi a terra per sentirsi vincenti”, infatti, non si esaurirà con la serata del 1° aprile. Grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna ed al patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale, il Comitato Territoriale bolognese della Federazione Italiana Pallavolo svilupperà, nei prossimi mesi, il progetto “Bologna Sitting Volley”, che consentirà agli studenti della scuola primaria e secondaria bolognese di approcciarsi al Sitting Volley e di approfondire il tema del Fair Play. Il 1° aprile non rappresenta, pertanto, un asettico momento di discussione, ma un momento di incontro, un luogo di scambio ed un punto di partenza per il rilancio della Pallavolo sul territorio attraverso lo sviluppo del Sitting Volley, una disciplina che coniuga perfettamente inclusione e spirito agonistico.

L’evento, che è organizzato dal Comitato Territoriale di Bologna e dal Comitato Regionale dell’Emilia Romagna della Federazione Italiana Pallavolo, con il supporto del Settore Tecnico Sitting Volley Nazionale, del CONI e del CIP dell’Emilia Romagna, vanta i patrocini del Comitato Italiano Paralimpico (CR Emilia Romagna), della Regione Emilia Romagna, del Comune di Bologna, del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita dell’Alma Mater Studiorum, dell’Ufficio Scolastico Regionale e della Fondazione Carlo Rizzoli per le Scienze Motorie. L’incontro si svolgerà all’interno del salone del tempo libero, del divertimento, dello sport e della vita all’aria aperta “LIBERAMENTE”, nei padiglioni della Fiera di Bologna dedicati allo “SPORT VILLAGE”.

Per informazioni e richieste di partecipazione è possibile contattare il C.T. FIPAV di Bologna, scrivendo un’e-mail all’indirizzo: comunicazione.bologna@federvolley.it