Si accendono le luminarie della Città di Rimini, al via i festeggiamenti del Natale e di Fine anno

RIMINI – Sono stati tanti i riminesi che hanno seguito oggi in piazza Cavour lo spettacolo per l’accensione delle luminarie nella città di Rimini e l’inaugurazione dell’Opera di Natale, il progetto coordinato e diffuso di scenografie ed eventi natalizi che riguardano i ‘luoghi del fuori’ (Piazza Cavour, Castel Sismondo, Piazza Malatesta) e i ‘luoghi del dentro’, mediante l’apertura di spazi interni comunali come Foyer del teatro, Far, Castello, Urp, Bebè point, Corte della Biblioteca Malatestiana, che si animano di funzioni.

Pochi minuti dopo le 18 davanti alla folla che si è radunata in piazza, famiglie con bambini, giovani e meno giovani, da piazza Cavour si è ufficialmente alzato il sipario sull’Opera di Natale con l’accensione del grande albero posto davanti a palazzo Garampi, delle luminarie e dei grandi lampadari scenografici posti sopra al Foyer Outdoor, il salotto a cielo aperto davanti al Teatro Galli e collegato da un grande red carpet agli altri punti del Natale diffuso di Rimini che oggi hanno preso il via: il mercatino di Natale in stile belle epoque degli artigiani nel vicolo Poletti, la pista di ghiaccio e la giostra francese in piazza Malatesta, il flower Christmas market che trasforma Castel Sismondo nel castello delle fiabe, firmato Giardini d’Autore, dove sarà anche possibile visitare la Mostra mercato del commercio equo e solidale nell’Ala di Isotta insieme alla 16° Mostra dei Presepi dal Mondo.

La musica natalizia accompagnata dalle suggestioni e la magia delle ‘Invasioni Lunari’ hanno portato al momento atteso dell’accensione della luminarie fra cascate di coriandoli e spettacoli di luce per dare il via al Natale di Rimini e al cartellone di eventi del Capodanno più lungo del mondo (www.capodanno.riminiturismo.it).

(Alcune prime immagini della giornata)