Settimana della Memoria, dai cesenati una richiesta corale “Raccontateci il nostro passato” (FOTO)

8

Assessore Carlo Verona: “Cesena è una città che fa memoria”

CESENA – Con l’ultimo evento in programma nella mattinata di oggi, sabato 30 gennaio, si conclude la Settimana della Memoria programmata dal Comune di Cesena in collaborazione con la Biblioteca Malatestiana, ERT Fondazione, Casa Bufalini, l’Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Forlì-Cesena, il Centro Pace e il Liceo linguistico “Ilaria Alpi”. Oltre 3 mila le persone che hanno preso parte agli eventi organizzati online (due laboratori di teatro partecipato e quattro presentazioni di libri e di studio) e un corale riscontro positivo da parte della cittadinanza.

“Sin dalla presentazione del ricco calendario di eventi – commenta l’Assessore alla Cultura Carlo Verona – abbiamo ricevuto un ottimo feedback dai cesenati. Nel corso di questa settimana di studio, analisi, ricerca e di racconto abbiamo riscontrato un interesse straordinario nei riguardi della storia della nostra comunità e del territorio tutto. Chiaramente al centro della programmazione abbiamo posto il Giorno della Memoria e le vicende relative alle famiglie di ebrei cesenati che hanno subito l’effetto di leggi ingiuste e discriminatorie. A seguito della messa in onda del documentario ‘Li hanno portati via’ su Teleromagna, abbiamo ricevuto molteplici sollecitazioni da parte dei cesenati che ci chiedono di non fermarci in quest’opera di ricostruzione della memoria e di procedere lungo questa direzione. È per questa ragione che stiamo avviando un progetto pilota legato alla memoria del ‘900 e che coinvolgerà migliaia di famiglie cesenati”.