Servizi Educativi: delegazione SERN (Sweden Emilia Romagna Network) in municipio

7

PARMA – Servizi Educativi: delegazione SERN (Sweden Emilia Romagna Network) in municipio. La delegazione è stata ricevuta dall’Assessora alla Scuola, Caterina Bonetti, nella sala del consiglio comunale. Un modo per rimarcare l’importanza di percorsi innovativi che riguardano le scuole dell’infanzia di Parma nell’ambito di una progettualità europea.

I Servizi Educativi del Comune di Parma, infatti, hanno aderito, per il triennio 2020-2023, al programma europeo Erasmus +, di cui il SERN (Sweden Emilia Romagna Network) è partner e coordinatore.

All’incontro hanno partecipato rappresentanti delle scuole dell’infanzia del Comune di Linkoping in Svezia, dell’università della stessa città, delle scuole dell’infanzia di Danimarca e Spagna e del nido d’infanzia della città di Elmer in Belgio.

Nelle giornate dei lunedì 21 e martedì 22 novembre è inoltre prevista la visita dei partner europei al nido d’infanzia Fiocco di Neve ed alla scuola dell’infanzia Mago Merlino del Comune di Parma per conoscere l’approccio educativo in relazione al gioco, alla sua promozione e alla sua valenza formativa.

Il focus del lavoro degli insegnanti coinvolti, infatti, riguarda il gioco dei bambini, come occasione di sviluppo di nuovi apprendimenti.

Soddisfazione è stata espressa dall’Assessora alla Scuola, Caterina Bonetti, che ha dichiarato: “L’incontro costituisce un momento importante di scambio di buone pratiche, per guardare in un’ottica aperta ed europea ai Servizi per l’Infanzia, con l’obiettivo di migliorarne la qualità”.