Scomparsa di Franco Calarota, il cordoglio del sindaco Lepore

48

luttoBOLOGNA – Il cordoglio del sindaco Matteo Lepore per la scomparsa di Franco Calarota:

“Bologna perde un appassionato di arte, che di questa passione ha fatto la sua professione con la Galleria d’Arte Maggiore aperta nel 1978. La Galleria, in via d’Azeglio, è diventata un punto di riferimento nazionale e internazionale per chi ama l’arte e, in particolare, il suo amato Giorgio Morandi. Franco Calarota ha infatti portato e fatto conoscere e apprezzare Morandi nel mondo e, negli ultimi anni, anche in Cina. La sua presenza costante alle più importanti fiere nel mondo ha fatto conoscere, attraverso la sua galleria, anche Bologna.

Franco Calarota ha messo in campo la sua esperienza per organizzare e partecipare a eventi di solidarietà. Voglio ricordare le due aste organizzate assieme a Comune di Bologna, Consorzio degli esercenti di via D’Azeglio, Fondazione Lucio Dalla e Fondazione Sant’Orsola per vendere le luminarie dedicate a Lucio Dalla, i cui proventi sono andati a finanziare importanti progetti in favore dell’ospedale Sant’Orsola.
Il mondo dell’arte e Bologna tutta sentono un grande vuoto”.