Schermi e ambiente mediatico digitale (ai tempi della Pandemia)

40

Venerdì 8 gennaio al via i webinar dell’Università di Parma. Organizzato dal Laboratorio Interdipartimentale Neuroscience & Humanities

PARMA – Prenderà il via domani, venerdì 8 gennaio, il ciclo di webinar Screens and the digital mediascape (in Pandemic times) – Schermi e ambiente mediatico digitale (ai tempi della Pandemia), organizzato dal Laboratorio Interdipartimentale Neuroscience & Humanities dell’Università di Parma.

Relatore del primo incontro, in programma l’8 gennaio alle 17, sarà il neuroscienziato Vittorio Gallese, professore ordinario di Psicobiologia all’Università di Parma (Dipartimento di Medicina e Chirurgia – Unità di Neuroscienze) e direttore del Laboratorio Neuroscience & Humanities, che tra i suoi filoni di studio e di insegnamento ha proprio il rapporto tra arti e neuroscienze cognitive. Il prof. Gallese parlerà di The digital Self: Identity in the digital age (link per partecipare shorturl.at/nFI09, Meeting ID: 833 5128 9846). 

Il ciclo di webinar comprende, da gennaio a metà aprile, 8 appuntamenti aperti a tutti su piattaforma Zoom con esperti di rilievo internazionale, con l’obiettivo di scandagliare argomenti di commistione tra le neuroscienze e le scienze umane. I media digitali e le pratiche sociali da essi promosse stanno cambiando la nostra relazione con il mondo, introducendo dimensioni nuove e scarsamente esplorate che richiedono nuove concettualizzazioni e indagini empiriche. Questa serie di webinar mira a gettare nuova luce sugli schermi digitali e sul loro impatto sulle nostre vite e società, adottando un approccio multidisciplinare con l’aiuto di alcuni dei migliori esperti internazionali su queste tematiche.