Scende a 34.754 la popolazione di Riccione ma sale il numero delle famiglie

4
viale ceccarini popolazione

Restano saldamente maggioritarie le femmine e i nuclei unifamiliari

RICCIONE (RN) – La popolazione di Riccione in un anno è scesa da 34.880 a 34.754 unità. Restano in maggioranza le femmine rispetto ai maschi, nonostante siano in calo. Il numero delle donne è passato da 18.483 a 18.401, mentre quello degli uomini è variato da 16.397 a 16.353. In controtendenza il numero delle famiglie, che nonostante il calo della popolazione è in aumento: da 16.337 del 2021 a 16.354 del 2022.

Scende il numero dei cittadini non italiani: da 3.320 del 2021 al 3.288 del 2022. Di questi, i comunitari sono diminuiti da 713 a 689, gli extracomunitari sono calati da 2.607 a 2.599.

31/12/2021

31/12/2022

Maschi

16.397

16.353

Femmine

18.483

18.401

Totale

34.880

34.754

Numero famiglie

16.337

16.354

Cittadini non italiani

3.320

3.288

– di cui comunitari

713

689

– di cui extraUE

2.607

2.599

Andando ad analizzare la composizione delle famiglie riccionesi – situazione fotografata al 31 dicembre del 2021 -, emerge che il numero maggiore è di quelle con un solo componente. Le famiglie unipersonali sono 6.751, quelle con due componenti sono 4.270, quelle con tre 2.742, con quattro 1.907 e con cinque o più componenti 644.

Gettando uno sguardo sull’età della popolazione emerge che a Riccione ci sono ben 17 ultracentenari e addirittura 563 persone con più di 90 anni. I bambini e ragazzini fino a dieci anni sono 2.247; i ragazzi dai 10 ai 18 anni sono 2.525. La fascia più ampia della popolazione è compresa tra i 18 e 65 anni: 20.786  persone. Dai 65 agli 80 i riccionesi sono 6.031 mentre dagli 80 ai 90 anni sono 2.585.

Nel 2022 gli iscritti all’anagrafe per nascita sono stati 164, le persone che si sono cancellate dall’anagrafe 444 per un saldo di -280.

Entrando nel dettaglio, gli iscritti provenienti da altri comuni della provincia sono stati 524, quelli provenienti da fuori provincia 559, quelli dall’estero 160.

Infine il dato degli emigrati. Quelli andati in altri comuni dell’altra provincia sono stati 575, fuori provincia 328, all’estero 21.