Sbaracco dei saldi invernali, le limitazioni al traffico a Piacenza

82

locandinasbaraccoPIACENZA – Per consentire lo svolgimento della manifestazione “Sbaracco”, dalle ore 7.30 di domenica 5 marzo sino alle 4 del mattino di lunedì 6, sarà vietata la circolazione in corso Vittorio Emanuele (dal Pubblico Passeggio a piazza Cavalli), nel tratto di via Nova tra il civico 2 e il corso stesso, in via San Siro tra Corso Vittorio Emanuele e l’accesso al garage Politeama, in via Sant’Antonino, nel tratto di via Garibaldi tra via Illica e largo Battisti, in via Illica, via Calzolai, piazza Borgo, via Chiapponi, piazzetta Grida, via Daveri, via Legnano, via San Giuliano (tra via Romagnosi e via Roma), piazza Duomo, via Romagnosi (da via Carducci a piazza Duomo), via Pace (tra vicolo Tarocco e piazza Duomo), nel tratto di via Cavour tra piazza Cavalli e via Roma, in via San Donnino, piazzale Plebiscito, via Sopramuro, via XX Settembre, via Felice Frasi e piazza Cavalli. Dall’osservanza del provvedimento saranno esonerati residenti, dimoranti, proprietari e fruitori di posti auto accedenti alle proprietà private, nonché i mezzi di soccorso.

Contestualmente, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati in via Cavour (tra piazza Cavalli e via Roma), via Legnano, piazza Borgo, via Felice Frasi, piazza Plebiscito e via Chiapponi, nonché ai civici 14a e 14b di via Camicia.

Il servizio di trasporto pubblico potrà circolare lungo i seguenti percorsi: via Taverna, piazza Borgo, via Castello; stradone Farnese – via Venturini; via Roma – via Borghetto.

Festa del cioccolato, i provvedimenti alla viabilità

Sarà consentito già da giovedì 2 marzo, sino alle ore 9 di lunedì 6, transitare e sostare nell’area pedonale di via Maculani per i mezzi degli espositori che parteciperanno alla festa del cioccolato, in calendario in centro storico da venerdì 3 a domenica 5. I veicoli in questione dovranno esporre l’apposito contrassegno identificativo.

Contestualmente, da giovedì 2 marzo sino alle ore 9 di lunedì 6 marzo, sarà vietata la sosta con rimozione forzata nell’area delimitata da segnaletica in piazzetta Grida.