Sassuolo di nuovo in campo: domenica arriva Busto

11

SASSUOLO (MO) – Archiviato anche il secondo turno di riposo della Regular Season, la Green Warriors Sassuolo è pronta per tornare in campo. Domenica 6 febbraio – fischio di inizio come di consueto alle 17.00 – le neroverdi riceveranno al Pala Consolata la Futura Volley Giovani Busto Arsizio, nel match valido per la settima giornata di ritorno. Dirigeranno l’incontro Simone Cavicchi e Roberto Russo.

Reduce – come detto – dal turno di riposo, domenica Sassuolo andrà alla ricerca di punti pesanti in ottica classifica generale, con l’obiettivo di assicurarsi a fine Regular Season un posto tra le prime sette del girone che significherebbe accesso ai Play Off e – soprattutto – salvezza anticipata. Al momento le neroverdi occupano il sesto posto con 23 punti e 13 partite giocate, distanti un punto da Marsala – quinta ma con due partite in più – ed in vantaggio di due lunghezze su Olbia (settima con 22 punti e 13 partite giocate) e di tre su Ravenna (ottava con 20 punti e 14 partite giocate).

Un impegno non semplice attende però le guerriere neroverdi, che domenica si troveranno di fronte una Busto Arsizio in versione monstre: le biancorosse di Matteo Lucchini hanno iniziato il loro 2022 alla grande, conquistando tre vittorie in altrettante partite disputate, salendo così prepotentemente al secondo posto in classifica generale.

A presentare il match in casa Green Warriors è Coach Venco: “Domenica sarà sicuramente una partita difficile: Busto è a mio parere la squadra più in forma del momento e le ottime cose che stanno facendo in questo periodo lo dimostrano. Credo sia la squadra più fisica del campionato, possono contare su tanti centimetri e su tanta potenza.

Per quanto riguarda noi, prenderemo questa partita – esattamente come quella contro San Giovanni – come un test per verificare il nostro stato: come tutti, non abbiamo potuto fare amichevoli nella settimana di riposo, per cui ci testeremo direttamente sul campo.

All’andata avevamo fatto molto bene: avevamo saputo sorprenderle, portando a casa una vittoria importante. Quella partita per noi era stata la nostra riscossa, da lì in poi abbiamo raccolto risultati importanti, dimostrando di giocare una buona pallavolo. Ora al ritorno cercheremo di capire a che punto siamo nel nostro percorso: in queste settimane abbiamo lavorato tanto in palestra e devo dire che si è creato di nuovo una bella amalgama ed un buon feeling”.