Sassoli, cordoglio del sindaco “Nel segno dell’Europa”

28

Muzzarelli ricorda il presidente del Parlamento europeo scomparso. Nel 2020 concluse l’edizione della Summer school dedicata alla risposta al Covid

luttoMODENA – “Un grande europeo e un grande italiano”. Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ricorda David Sassoli citando la presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen e sottolineando le origini modenesi di una parte della famiglia del presidente del Parlamento europeo, scomparso nella notte a 65 anni.

Nel messaggio di cordoglio, il sindaco ricorda l’impegno appassionato di Sassoli per dare concretezza ai valori di democrazia, libertà, uguaglianza e dignità dei cittadini europei che hanno sempre rappresentato il punto di riferimento principale della sua azione politica e del suo impegno nelle istituzioni.

“David Sassoli – commenta il sindaco – è stato uno dei principali artefici di questa stagione di protagonismo dell’Unione europea nella risposta alle conseguenze della pandemia, con una visione strategica di sviluppo e un ruolo sempre più forte per il Parlamento, l’unica delle istituzioni europee, come ricordava spesso, eletta direttamente dai cittadini”.

Nel settembre del 2020 un video messaggio di Sassoli, infatti, ha concluso la sesta edizione della Summer school Renzo Imbeni promossa dal Comune e dedicata alle sfide che l’Unione europea stava affrontando rispetto alla pandemia per garantire una ripresa sociale ed economica con strumenti come il Next Generation Ue e il piano per un futuro verde e digitale. E il titolo del videomessaggio era, appunto, “È l’ora di scegliere”.