San Francesco del Prato: luci accese dal 4 gennaio per ammirare i restauri

33

PARMA – Il nuovo anno a Parma comincia con le aperture straordinarie della chiesa simbolo di rinascita, San Francesco del Prato, monumento gotico unico nel cuore della città tornato a nuova vita grazie ad un restauro collettivo. Il 4 gennaio 2021 dalle 17.30 alle 19.30, si potranno ammirare le architetture interne della chiesa, la navata centrale, le cappelle laterali, il soffitto ligneo a cassettoni, illuminati da una particolare installazione luminosa, ideata per il periodo festivo, con l’accompagnamento della musica barocca. Altre aperture straordinarie ci saranno il 9, il 10 e il 13 gennaio 2021, dalle 16.00 alle 18.00 (ultimo ingresso).

«In questi giorni, con fatica, – spiega Don Alfredo Bianchi i generosi ed entusiasti volontari di San Francesco del Prato, si sono organizzati al meglio per garantire aperture speciali e gratuite della chiesa. L’orario serale è stato definito per lasciare la sorpresa e la meraviglia di San Francesco del Prato con le luci accese a dare una presentazione nuova dei restauri che avanzano e si adeguano a colori inusitati e che svelano significati ed immagini nuove dell’architettura severa ed essenziale della chiesa».
Non è necessario prenotare e l’ingresso è a offerta libera, in sostegno ai restauri della chiesa. È obbligatorio indossare la mascherina e rispettare le norme anti-Covid riportate in loco.
Foto di Michele Mendi
Per aggiornamenti e approfondimenti: www.sanfrancescodelprato.it
Per informazioni, telefonare dalle 16:00 alle 19:00 al numero 3711663004 oppure scrivere a visite@sanfrancescodelprato.it