Salvatore Micale nuovo responsabile del Settore Giovanile di United Riccione

12

RICCIONE (RN) – Lo United Riccione e il presidente Pasquale Cassese sono lieti di annunciare l’accordo con Salvatore Micale che assumerà l’incarico di responsabile del Settore Giovanile della società e curerà la crescita del vivaio biancazzurro e di tanti giovani calciatori riccionesi.

Salvatore Micale, tecnico UEFA B, collabora da oltre vent’anni con le società del panorama sportivo locale con differenti ruoli tecnici e di responsabilità.

Il recente passato di Salvatore Micale nella dirigenza della società Riccione F.C. 1926, contribuirà a rafforzare i rapporti fra le due realtà, ritenuti strategici dalla nuova dirigenza dello United Riccione e fondamentali per la crescita sportiva dei ragazzi.

Salvatore Micale (Resp. Settore Giovanile Riccione United): “Sono onorato della proposta ricevuta dal Presidente Cassese, ho accettato con entusiasmo per il bene dei giovani di Riccione con l’obiettivo di costruire qualcosa di importante per il territorio. La collaborazione fra le diverse realtà è determinante per il futuro dei nostri ragazzi e dello sport a Riccione”.

Pasquale Cassese (Presidente Riccione United): “Ritengo l’accordo con Salvatore Micale di fondamentale importanza per il futuro del settore giovanile e dei ragazzi di Riccione. L’esperienza che Salvatore ha accumulato negli anni ci permetterà di realizzare un grande progetto. A tal proposito intendo ringraziare per la disponibilità dimostrata il Presidente della Riccione F.C. 1926 Giuseppe Solfrini con il quale la collaborazione proseguirà anche in futuro per la realizzazione di un settore giovanile d’eccellenza, così come merita la Città di Riccione”.

Il presidente Pasquale Cassese e tutta la dirigenza nel rivolgere al nuovo responsabile del settore giovanile il più caloroso benvenuto comunicano l’intenzione di presentare i piani strategici, i programmi, gli staff e gli obiettivi del nuovo settore giovanile del Riccione United in una conferenza stampa che sarà convocata nelle prossime settimane.