Sabato 18 dicembre le elezioni provinciali

5
elezioni provinciali

Dalle 8 alle 20, a Palazzo Giordani. Due i candidati Presidente: Massari e Fiazza. Due le liste per l’elezione dei consiglieri: “Insieme per la Provincia di Parma” e “Parma Provincia Unita”. 575 gli elettori

PARMA – Tutto pronto a Palazzo Giordani per le elezioni, che si svolgeranno domani, sabato 18 dicembre, per il rinnovo del Presidente della Provincia e del Consiglio provinciale.

Le urne saranno aperte dalle 8 alle 20 nello Spazio ’51, a piano terra, in Viale Martiri della Libertà 15.

Due i candidati Presidente: al primo posto nella scheda elettorale Tommaso Fiazza, Sindaco di Fontevivo, al secondo posto nella scheda Andrea Massari, Sindaco di Fidenza.

Due invece le liste per l’elezione dei consiglieri provinciali: al primo posto nella scheda la lista “Insieme per la Provincia di Parma”, al secondo la lista “Parma Provincia Unita”, per un totale di 21 candidati consiglieri, per 12 seggi.

È possibile esprimere una sola preferenza; non è possibile il voto disgiunto: si può esprimere la preferenza solo per un candidato della lista scelta.

Si tratta di elezioni di secondo livello: saranno ammessi al voto sindaci e consiglieri comunali in carica, muniti di documento di identità valido.

Per gli elettori il parcheggio è libero, nel cortile di palazzo Giordani, fino ad esaurimento posti.

Il voto è ponderato in base alla popolazione del Comune a cui appartiene l’elettore; i Comuni sono suddivisi per fasce in base alla popolazione e quelli più popolosi hanno un peso maggiore.

Una volta concluse le operazioni di voto, in serata, le schede verranno spogliate, quindi ci sarà la proclamazione degli eletti.

Verranno messe in atto le misure di prevenzione anti – Covid previste dalla normativa, e pubblicate sul sito web della Provincia, insieme a tutte le altre informazioni relative alla consultazione elettorale, nella sezione “ELEZIONI PROVINCIALI 18 DICEMBRE 2021”, raggiungibile dal link:
https://www.provincia.parma.it/provincia/elezioni-provinciali-18-dicembre-2021