Romanticismo e rivoluzione in Vladimir Majakovskij spiegati da Alessandro Farsetti

16

Lunedì 12 ottobre 2020 alle 17 conferenza nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara)

FERRARA – E’ dedicata alla figura di Vladimir Majakovskij, ‘poeta romantico dell’eros tragico’, la conferenza di Alessandro Farsetti (Università Ca’ Foscari Venezia) dal titolo ‘Forse, gli oggetti hanno un’anima diversa?’ che si terrà lunedì 12 ottobre 2020 alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara).

L’incontro rientra nel ciclo “Libri in scena” a cura dell’Associazione Amici della Biblioteca Ariostea ed è organizzato in occasione dello spettacolo di danza  “La rivolta degli oggetti” in scena al Teatro Comunale di Ferrara il 14 ottobre prossimo, nell’ambito del Festival di danza contemporanea.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Prima di vedere nella nuova Russia bolscevica una palingenesi che avrebbe trasfigurato la vita e i sentimenti umani (una speranza destinata presto alla disillusione), Vladimir Majakovskij è stato soprattutto il poeta romantico dell’eros tragico, contraddistinto da un estroso metaforismo. La conferenza ripercorre i nodi principali della vita e della poetica di Majakovskij con particolare attenzione ai suoi rapporti con i sodali futuristi e al ruolo che nell’avanguardia russa ha avuto il concetto di vešč’ (la «cosa», l’«oggetto»).

Nel rispetto delle disposizioni di sicurezza anti covid, per partecipare agli incontri in Sala Agnelli (dove sono disponibili 36 posti a sedere) sarà indispensabile attenersi a una serie di prescrizioni:  entrare con la mascherina e togliersela solo dopo essersi seduti; sanificare le mani all’ingresso della sala; utilizzare solo le sedie indicate dal cartello; rimettere la mascherina durante l’uscita.

Il calendario completo degli eventi e delle attività culturali, aperti liberamente a tutti gli interessati, in programma nelle biblioteche e archivi del Comune di Ferrara su: http://archibiblio.comune.fe.it