Roberta Fusari ogni settimana con gli abitanti del quartiere Giardino

FERRARA – La partecipazione si costruisce passo passo, specie in una città a misura d’uomo come Ferrara.

E Roberta Fusari, dopo aver annunciato la candidatura a sindaca in vista delle prossime amministrative, continua a mantenere i propositi che l’hanno distinta in questi anni e a camminare con i cittadini.

Da mercoledì 16 gennaio sino alla scadenza elettorale, la candidata sarà a disposizione di chi vorrà incontrarla e confrontarsi, tutti i mercoledì mattina, dalle 11 alle 12, ai tavolini del Bar Fiorella che si affaccia sul Piazzale della Stazione.

«Solo coinvolgendo direttamente chi vive quotidianamente un quartiere è possibile capirne le esigenze e trovare insieme soluzioni utili, concrete e che facciano la differenzaafferma la FusariE proprio dopo il primo incontro con i cittadini di sabato scorso al Bar Fiorella, un commento su Facebook di un residente del quartiere Giardino mi aveva invitato a continuare a essere presente in modo continuativo nella zona. Così ho deciso di dedicare un appuntamento settimanale all’ ascolto e al confronto proprio lì, in modo che la partecipazione dei cittadini possa essere esercitata anche davanti a una tazzina di caffè».

Non sarà, però, l’unico appuntamento che la candidata offrirà alla cittadinanza; anzi, saranno sempre più frequenti le occasioni in cui poter riflettere insieme a lei sugli argomenti sui quali si sviluppa il suo programma, i cardini che compongono la sua visione della città.

Sabato 19, alle 10, Roberta Fusari sarà al mercato di viale Krasnodar mentre, alle 14.30, si sposterà alla Polisportiva “Putinati”.