Riparte dalle edicole la distribuzione gratuita delle mascherine da parte della Protezione civile

22

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Dopo quelle già effettuate davanti ai supermercati, è ripartita dalle edicole la distribuzione gratuita delle mascherine della protezione civile che, a partire da ieri pomeriggio e per tutta la mattinata odierna, è impegnata nelle consegne alle edicole riminesi. Il target sono le edicole esclusive (o quasi, come quelle ad esempio che sono inserite in altre attività commerciali, le tabaccherie, mentre sono escluse quelle inserite nei centri commerciali) che a Rimini, tra annuali e stagionali, sono 86; ad ognuna di esse sono state consegnate 300 mascherine da parte dei volontari della Protezione civile del comune di Rimini. Gli edicolanti sono stati informati dell’iniziativa, con una lettera via pec inviata qualche giorno prima in cui è stata chiesta la loro collaborazione per la distribuzione e le relative modalità.

“Quello delle edicole – spiega Anna Montini, assessore alla Protezione civile del Comune di Rimini – è solo uno dei canali attivati dal Comune per raggiungere il più efficacemente possibile i cittadini, nel rispetto dei criteri e delle priorità definite dalla Regione. Ringraziamo gli edicolanti che hanno aderito con spirito di collaborazione nell’interesse generale di tutta la nostra comunità. Prosegue inoltre l’imbustamento di altre migliaia di mascherine che il Comune di Rimini sta preparando per eventuali prossime necessità”.