Rinnovato il CdA di Hera, tra le nuove nomine Monica Mondardini (FOTO)

69

Sindaco Enzo Lattuca: “Profilo manageriale di altissimo livello”

CESENA – Il 29 aprile si terrà l’Assemblea soci di Hera per approvare il Bilancio 2019 e per rinnovare il Consiglio di Amministrazione e il Collegio sindacale.

Il comune di Cesena, quale membro del Comitato del Patto di Sindacato dei soci principali dell’Area territoriale Romagna, che detengono il 90% delle azioni complessivamente possedute dagli enti soci ricompresi nella citata area territoriale, ha indicato la top manager Dottoressa Monica Mondardini tra i quattro componenti del CdA degli azionisti dell’area territoriale della Romagna. Mondardini subentra alla Dottoressa Giorgia Gagliardi nominata nell’aprile 2014 Consigliera di Amministrazione del Gruppo Hera Spa, di Hera Servizi Energia Srl e di Hera Luce Srl.

“Ringrazio la Dottoressa Giorgia Gagliardi per l’impegno e la professionalità dimostrati in questi anni – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – e auguro un buon lavoro alla Dottoressa Monica Mondardini. Sono onorato che abbia accettato questo incarico e sono convinto che per Cesena possa rappresentare un’ulteriore possibilità di sviluppo di progetti insieme al Gruppo Hera”.

Monica Mondardini è laureata in Scienze Statistiche ed Economiche all’Università di Bologna. Ha svolto la sua attività professionale nei settori editoriale e finanziario maturando un’importante esperienza all’estero. Ha iniziato la sua carriera nel 1985 nel Gruppo Editoriale Fabbri. Nel 1990 è entrata in Hachette, primario gruppo editoriale francese appartenente al gruppo Lagardere, dove ha diretto la filiale spagnola di Hachette Livre e in seguito, nel 1993, è stata nominata Direttore della branche internazionale, con sede a Parigi, e membro del Comitato Esecutivo di Hachette Livre. In tale ruolo ha diretto le attività estere del gruppo, presente in particolare in Spagna e in America Latina. Nel 1998 è passata al Gruppo Generali, come Direttore Generale di Europ Assistance.

Nel 2001 è stata nominata Amministratore Delegato di Generali Spagna, con sede a Madrid, dove è rimasta fino alla fine del 2008. Nel gennaio 2009 è ritornata in Italia, come Amministratore Delegato del Gruppo Editoriale L’Espresso, divenuto, dopo l’integrazione con Itedi (editore dei quotidiani La Stampa e Il Secolo XIX) GEDI Gruppo Editoriale, il principale editore italiano di quotidiani. Da maggio 2013 ha assunto la carica di Amministratore Delegato di CIR S.p.A., holding che controlla Sogefi S.p.A., di cui è Presidente, GEDI Gruppo Editoriale, di cui è Vice Presidente, e KOS S.p.A., di cui è Consigliere. È inoltre amministratore indipendente di Crédit Agricole S.A.. Nel 2016 è stata insignita del titolo di Cavaliere della Legion d’Onore.