Rinnovato Consiglio di Amministrazione Alea Ambiente

11

Simona Buda nuova Presidente della società

FORLÌ – Si è svolta ieri mattina l’Assemblea dei Soci Alea Ambiente, la società inhouse providing di 13 comuni soci della Romagna Forlivese.

I Comuni Soci hanno designato i nuovi membri del Consiglio di Amministrazione che rimarranno in carica fino all’approvazione del bilancio di esercizio 2023: si tratta di Simona Buda, titolare della catena Robinson; Daniele Carloni, imprenditore forlivese di Iperpneus e Pneusmarket Romagna ed Enrico Pieri, socio titolare Steel Project, entrambi riconfermati nel direttivo della società.

Tra questi, Simona Buda è stata designata Presidente della società: raccoglie il testimone da Daniele Carloni che ha ricoperto l’incarico dal 2018 e che ha contribuito a traghettare la neonata società dalla fase di insediamento fino ad oggi, con un modello di raccolta differenziata porta a porta grazie al quale il territorio forlivese ha raggiunto nel 2020 una percentuale media dell’82,6% di Raccolta Differenziata. Vicepresidente è stato confermato Enrico Pieri.

“Ringrazio i Comuni Soci per la fiducia che mi hanno accordato per portare avanti il progetto promosso da Alea Ambienteafferma Simona Budache è un vero e proprio percorso culturale e di sensibilizzazione sui valori dell’ambiente che oggi non può essere rimandato ma che va, al contrario, accelerato. Abbiamo l’evidenza dell’emergenza ambientale anche in questi giorni in cui vediamo la fragilità del nostro territorio e del nostro pianeta a partire dall’allarme clima. Alea Ambiente, per la sua natura di società dei cittadini ha una grande responsabilità in questo, oltre all’impegno nella gestione di servizi specifici a favore della comunità che devono raggiungere standard di qualità sempre più alti, per rappresentare un modello anche per le altre città”.