Rimini, oggi in Piazza Cavour Festa del Pane Artigianale

70

‘Il pane fresco del tuo fornaio, buon gusto quotidiano’. In mattinata, alla Vecchia Pescheria, degustazioni gratuite

RIMINI – Oggi nella mattinata la Vecchia Pescheria, in Piazza Cavour a Rimini, ospiterà la Festa del Pane Artigianale, iniziativa voluta dai panifici associati a Confartigianato in vista della Giornata Mondiale del Pane di mercoledì prossimo.

La Festa del Pane è stata preceduta durante la settimana da Forninfesta, che ha visto i panifici offrire ai clienti degustazioni della propria produzione artigianale, rientra in un progetto relativo al bando regionale per la valorizzazione del pane artigianale.

L’inaugurazione ufficiale è alle 10.30, alla presenza di Jamil Sadegholvaad, Assessore alle Attività Economiche del Comune di Rimini.

L’obiettivo è di sensibilizzare i consumatori al consumo del pane fresco e dei prodotti artigianali da forno, diversi e alternativi a quelli industriali o precotti, in nome della buona, genuina e sana alimentazione.

Il Pane fresco è quello venduto entro le 24 ore dalla conclusione del processo produttivo e tenuto in scaffali riservati, con la dicitura “pane fresco”. Il pane conservato e il pane surgelato, invece, dovranno essere tenuti confezionati in ambiti appositi, separati dal pane fresco, con dicitura ed etichettatura appropriata, riportando lo stato e il metodo di conservazione utilizzato.

“Sosteniamo i produttori, con questo appuntamento tradizionale – spiega la Confartigianato – visto che sono alle prese con un calo dei consumi e con una concorrenza che usa i valori del prodotto fresco e artigianale spesso in modo artificioso. Difendiamo quindi l’artigianalità, la freschezza e la qualità nutrizionale di pane e prodotti da forno, pienamente inseriti nelle più corrette abitudini alimentari”.