Rimini: Capodanno con Music Academy Rimini

9
DELLAI

RIMINI – Spesso, quasi sempre, abbiamo avuto l’occasione di passare la mezzanotte del Capodanno nelle nostre piazze con Artisti Nazionali che con noi hanno brindato ad un nuovo inizio. Questa volta, il Comune di Rimini sceglie di premiare il lavoro fatto dai suoi Riminesi e affida il compito a persone che da anni lavorano a livello nazionale e internazionale, senza aver mai lasciato le origini e la loro città. Quest’anno sarà proprio la Music Academy Rimini, insieme a Max Monti Dj, DELLAI e alcuni allievi, a far divertire il grande pubblico nell’Arena Francesca Da Rimini dalle ore 22.30.

La Music Academy Rimini, fondata nel 2009, è una realtà che ha saputo negli anni migliorarsi e crescere. Nel 2018 il fondatore Claudio Caselli decide di cambiare definitivamente passo e oltre ad aprire una nuova e unica sede in viale Italia 29, riesce a convincere a investire in formazione altre due figure molto in vista sul territorio e non solo, Max Monti per la parte Deejay e Luca Red per la parte di sviluppo.

In questi primi 4 anni la Music Academy Rimini ha saputo formare e preparare decine di ragazzi che oggi lavorano nel settore musicale, testimoni di una possibilità che l’accademia dà a tutti, quella di realizzare il sogno di un lavoro infinitamente speciale quello del musicista.

Claudio Caselli fondatore della Music Academy Rimini: “Questa è una grande occasione per dimostrare alla nostra città il valore Artistico dei nostri ragazzi. La formazione musicale non è solo un’opportunità di lavoro ma un’occasione per diventare persone migliori nella vita. Trasferiamo questo ai nostri ragazzi: metodo e disciplina per affrontare il percorso artistico, musicale ma anche di vita. Abbiamo oggi decine di ragazzi che arrivano da tutto il centro Italia. Come professione sono musicisti, dj e artisti. Non potrei essere più orgoglioso di così e a rendermi ancora più felice è questa opportunità di organizzare il Capodanno della nostra città”.

Max Monti docente settore dj e tra i principali protagonisti della serata: “Abbiamo lavorato in questi anni, cercando di insegnare una mentalità ai nostri ragazzi: i risultati sono il traguardo che si cela dietro tanto lavoro e studio. L’improvvisazione di questi ultimi anni non ci appartiene, chi esce dall’accademia e ha fatto un percorso importante è una garanzia di qualità che assicuriamo ai possibili futuri datori di lavoro di questi ragazzi. Oggi il nostro settore di formazione Deejay è uno dei luoghi più importanti d’Italia. Non sono io a dirlo: in Italia esistono solo tre Pioneer School e noi siamo stati la prima. Per il futuro continueremo a migliorare noi e a essere un supporto per tanti ragazzi che avranno il compito di portare avanti un intrattenimento di qualità e professionale.”

Luca Red Produttore discografico e manager: Siamo veramente contenti di questa opportunità. Voglio ringraziare personalmente e a nome dei miei colleghi, il sindaco di Rimini e l’assessore Mattia Morolli che sono le figure istituzionali con cui abbiamo avuto modo di interagire in questi mesi e avuto l’opportunità di spiegare quanto lavoro e passione c’è dietro a questo mondo che è la musica. Rimini cresce anche in questo settore dove è sempre stata povera in passato. E’ vero, siamo un grande motore dell’intrattenimento ma in termini di artisti con la A maiuscola pochi, se non nel settore Dj. Il mio lavoro sarà quello di dare più opportunità ai nostri giovani locali, partendo dalla formazione fino a chissà magari un Sanremo come è capitato ai miei artisti, DELLAI, nati proprio tra i banchi dell’accademia. Ho dato a loro la possibilità di crescere e ci siamo riusciti. Oggi oltre ad aver fatto Sanremo hanno un super contratto discografico con Universal Music e a marzo uscirà il loro primo album. Se questo è un sogno ambizioso per tanti, allora sognerò e sarò ambizioso anche io insieme a questi giovani, perché vogliamo creare un futuro di grandi Artisti che nascono e partono da questa città.”

I DELLAI hanno partecipato al Festival di Sanremo 2021 insieme al maestro d’orchestra Federico Mecozzi. Sono stati primi in classifica su Spotify Viral 50 Italia per 4 Settimane e sono arrivati quarti nella Spotify Viral 50 Global con il brano “Io sono Luca”. Questo brano ha quasi 2 milioni di stream su Spotify e ha venduto oltre 15mila copie.  Sono stati copertina Amazon su tutte le playlist più importanti di Amazon Music Prime. Con i loro tre singoli hanno registrato oltre 5.000 passaggi radio in pochi mesi.  Sono in casting Universal Music Group Virgin Records per due Album, testimonial brand di DSQUARED 2 e a Marzo 2022 uscirà il loro primo disco.

DELLAI ospiti del Capodanno di Rimini: “Quando ci hanno comunicato che saremmo stati sul palco del Capodanno di Rimini, abbiamo urlato di gioia più o meno come quando ci hanno detto che saremmo saliti sul palco di Sanremo. Per noi è un onore e un piacere immenso poter portare la nostra musica qui. Ci stiamo preparando perché sarà, speriamo, uno spettacolo divertente e pieno di emozioni da vivere con tutte le persone a cui vogliamo bene e a tante altre che ci conosceranno in questa occasione. Brinderemo a un nuovo anno tutti insieme e noi non potremmo essere più felici”.

L’ingresso all’evento è gratuito (con Super Green pass) su prenotazione.  Per richiedere il biglietto  basta chiamare il 3703250579 dalle ore 9.00 alle 18.00 o prenotare direttamente in sede in Viale Italia 29 c/o Music Academy Rimini, o cliccando su www.musicacademyrimini.it, accesso alla biglietteria direttamente dalla Home del sito dell’accademia.