Riforma della cittadinanza arriva alla Camera il 24 giugno

11

Il sindaco Lepore: “Bellissima notizia, Bologna fortemente impegnata in questa battaglia di civiltà”

BOLOGNA – “La calendarizzazione della riforma della cittadinanza il prossimo 24 giugno alla Camera è una bellissima notizia. Il Parlamento ha l’opportunità di approvare una legge storica e riconoscere ai tanti bambini e ragazzi che nascono in Italia da genitori stranieri, o che qui crescono e studiano, il diritto di essere italiani al pari dei loro compagni di banco.

Bologna è fortemente impegnata in questa battaglia di civiltà, con l’introduzione di questo principio nello statuto comunale e con il conferimento della cittadinanza onoraria a queste ragazze e ragazzi.

Iniziative non solo simboliche ma che aiutano a creare consapevolezza e ad estendere passo dopo passo la frontiera dei diritti e dei doveri.

Continueremo a sostenere ogni iniziativa per arrivare ad voto favorevole”.

Così il sindaco di Bologna Matteo Lepore.