Quattro milioni di euro per il 2021 per la manutenzione straordinaria di strade, marciapiedi, piste ciclabili e ponti

7
Alinovi strade

PARMA – Quattro milioni di euro: sono le risorse previste dal Comune di Parma, Assessorato ai Lavori pubblici, guidato da Michele Alinovi, per la manutenzione straordinaria della rete viabilistica cittadina, che ha uno sviluppo di circa mille chilometri e comprende, grazie alla ricca presenza di canali, fondamentali per le destinazioni agricole, anche un numero significativo di ponti e ponticelli, 350 in tutto. Il piano di manutenzione straordinaria è stato illustrato, questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, dall’Assessore ai Lavori Pubblici, Michele Alinovi, e dall’ingegner Matteo Mochi di Parma Infrastrutture Spa.

Il Comune, ha spiegato Alinovi, ha attivato un sistema di monitoraggio costante e continuo delle strade per programmare gli interventi necessari. Molti, inoltre, sono stati concordati con i Consigli dei Cittadini Volontari, con Associazioni e cittadini, rispondendo alle richieste espresse dalle reti di comunità presenti sul territorio.

“Estate periodo di cantieri, grazie ai 4 milioni di euro previsti, anche per strade, marciapiedi, piste ciclabili. Diversi interventi sono già stati realizzati, altri partiranno in agosto e settembre per migliorare la sicurezza stradale e l’accessibilità di pedoni e ciclisti – ha rimarcato Alinovi”.

Le attività di manutenzione straordinaria includono strade, marciapiedi, piste ciclabili, risezionamento e intubamento dei fossi stradali, rifacimento di ponticelli stradali, sistemazione di banchine stradali, manutenzione straordinaria di piazze ed aree pubbliche, abbattimento delle barriere architettoniche ed anche interventi di manutenzione su strade sterrate.

Agosto 

I cantieri in corso: riqualificazione di piazza Italia ’61 a Panocchia, pista ciclabile di viale Vittoria e ponticello di strada Vallazza, in corrispondenza del canale Battibue.

Partiranno a breve i lavori in via Zarotto lato ovest, a partire dal 16 agosto, dove la corsia sarà chiusa e consentito il solo flusso da nord a sud. Dal 23 agosto sarà la volta di via Gramsci dove   i lavori inizieranno, partendo dalle corsie nord del tratto tra piazza Caduti del Lavoro a via Abbeveratoia, consentendo il solo flusso in direzione centro storico, per poi proseguire con le corsie sud dello stesso tratto, permettendo il flusso in direzione Piacenza. Infine è prevista la manutenzione del tratto tra via Abbeveratoia e via Osacca, gestendo il cantiere con dei restringimenti di carreggiata.

Dal 23 agosto,   in via Reggio saranno effettuati restringimenti di carreggiata e regolazione del traffico con sensi unici alternati. Sempre dal 23 agosto si svolgeranno i lavori alla pista ciclabile di viale Bizzozero e viale San Martino. Dal 23 agosto si svolgeranno, poi, le operazioni di rifacimento dei giunti di ponte Italia e, a decorrere dalla stessa data, in via Cavestro verrà riqualificata la pavimentazione lapidea. Dal 30 agosto in viale Piacenza – lato sud – tra via Savani e via Lanfranco, i lavori comporteranno la chiusura del tratto stradale.

Sono inoltre in programma i lavori sul ponticello in strada Bergonzi, in corrispondenza del canale Maretto.

Settembre 

I lavori interesseranno: via Lanfranco; via Saffi (strada e marciapiedi); via Dalmazia – rifacimennto fondo stradale e marciapiedi; via Zanardi (marciapiedi); via Parigi – tratto dal capolinea bus fino a via Montessori; via Mordacci e strade limitrofe; via Pizzolese; strada Pecorile; strada Cantone; strada Cava in Vigatto; strada Martinella e Chiaviche; via Zoni e limitrofe.

Da gennaio 2021 a oggi

Sono stati approntati diversi cantieri dedicati alla manutenzione delle strade cittadine, con carreggiate asfaltate e rifacimento del fondo lapideo, oltre ai lavori svolti per la riqualificazione e la manutenzione di marciapiedi, ponticelli e piccole infrastrutture.

È stato rifatto l’asfalto in: Via Emilia Est – Bitumatura da piazzale Vittorio Emanuele II a rotatoria di strada Elevata compresa; Via Zarotto – Bitumatura da rotatoria Strada Elevata a Via Casa Bianca; Via Torelli – Bitumatura da Via Viotti a Via Montebello; Via Emilia Ovest –      Bitumatura da rotatoria Begherella compresa a rotatoria Mulattiera di Mezzo più rotatoria; Via Viotti – Bitumatura da V.le Duca Alessandro a Via Torelli; Via Locatelli; Via Compiani; Via Einaudi; Via Don Sturzo; Via Giovanni XXIII         – Bitumatura da Str. S. Eurosia a Via De Gasperi; Via Budellungo – Bitumatura rotatoria Via Marconi; Via Torelli – Bitumatura da Via Viotti a P.le Risorgimento; Via Moletolo – Bitumatura da V.le Europa fino alla Chiesa; Piazzale Allende; Viale Sette F.lli Cervi – Bitumatura passaggio pedonale   intersezione con V.le Duca Alessandro; Via Langhirano – Bitumatura carreggiata da rotatoria Campus a rotatoria Famila; Via Castone di Rezzonico; V.le Piacenza – Bitumatura corsie Nord tra via Reggio e Lanfranco; Via Emilia Est – Bitumatura corsia Nord da P.le Vittorio Emanuele II a via Dell’Arpa; Viale            Toschi -Bitumatura corsia Est; Strada Antognano; Strada Frara; Strada Carra; Via Paradigna – Bitumatura intera carreggiata da Carra a Matilde de Serao; Strada Mezzo Pizzolese; Via Parigi – Bitumatura intera carreggiata da via Mantova a via Montessori; Strada Fontanini; Via Pasteur, Via Bartolomeo da Parma e via Minuziano.

In tutto sono stati asfaltati circa 65 mila metri quadrati di carreggiate. 

È stato rifatto il fondo stradale in cubetti nelle seguenti strade: Borgo Cantelli – da Str. Al Ponte Caprazucca al civ.7; Via Petrarca;   Vicolo Scutellari; Borgo         Della Posta – da B.go Collegio M. Luigia a P.le S. M. Maddalena; Piazzale Boito – lato nord; Borgo Lalatta; Strada    Imbriani – tra B.go Parente e P.le Bertozzi; Piazzale Bertozzi – carreggiata retro Bar; strada           Cavestro – da incrocio P.le Corte d’Appello e tra Palmia ed Orsoline.

In tutto sono stati sistemati circa 2 mila metri quadrati di pavimentazioni lapidee. 

Elenco marciapiedi rifatti: Via Bellini – da Via Bandini a Via Donizetti; Via Ferrarini G. C. – lati Sud ed Ovest; Via Dacci; Via Bolzoni – lato sud; Via Bandini – lato sud; Via Argonne – dal civ.5 a via Pellico lato sud; Via Donizetti; Via Bellini – da via Donizetti a Partigiani; Via Da Palestrina; Via Castone di Rezzonico; Via Benedetta – lato Est tratto da Via Venezia a Via Guastalla; Via Cenni – lato Sud.

Elenco ponticelli ed altre piccole infrastrutture oggetto di intervento: Cornazzano, intersezione Cusani; Strada Valera di Sotto, civ. 53; Strada Castellazzo; Strada Valera di Sopra; Via Budellungo in corrispondenza del Canale Osmarino.