Qualcosa di marcio (Something Rotten) il 9 e il 10 luglio 2022 al Teatro Comunale di Ferrara

5

FERRARA – Sono in vendita i biglietti per Qualcosa di marcio (Something Rotten), musical che si aggiunge alla già ricca programmazione del Teatro Comunale di Ferrara, in cartellone il 9 e il 10 luglio 2022. Dopo il successo di Nine lo scorso anno, la Bernstein School of Musical Theater, prima scuola di Musical Theater fondata in Italia quasi trent’anni fa, torna con un nuovo, divertente e appassionante spettacolo, che vedrà in scena i suoi artisti più talentuosi e promettenti. Qualcosa di marcio è un’idea di Karey Kirkpatrick e Wayne Kirkpatrick, su libretto di Karey Kirkpatrick e John O’Farrell e con musiche e liriche di Wayne Kirkpatrick e Karey Kirkpatrick e la traduzione a cura di Franco Travaglio. Lo spettacolo è in programma il 9 luglio alle ore 21, in replica il 10 luglio alle 16 e alle 21.

Per informazioni e vendite sul sito www.teatrocomunaleferrara.it, sul circuito VivaTicket e in biglietteria. Contatti: 0532.202675 e biglietteria@teatrocomunaleferrara.it.

Qualcosa di marcio (Something Rotten) è ambientato negli anni ’90 del Cinquecento. I fratelli Nick e Nigel Bottom cercano disperatamente di scrivere una commedia di successo, ma sono bloccati nei loro insuccessi, nell’ombra di quella rock star rinascimentale nota come “Il Bardo”, niente di meno che William Shakespeare. Nick disperato, chiede aiuto ad un indovino locale, nipote del famoso profeta Nostradamus, il quale dice che il futuro del teatro prevede il canto, la danza e la recitazione allo stesso tempo, Nick e Nigel così decidono di scrivere il primo musical al mondo. Ma tra l’eccitazione del successo e la volontà di battere sul tempo il famoso rivale, i due si ritrovano a portare in scena un Musical che si rivela un terribile flop e che li porterà in esilio fino in America dove potranno esportare questo nuovo e deleterio genere teatrale. Qualcosa di marcio è davvero stravagante, energico, ma soprattutto divertente, con numeri cantati e ballati travolgenti. Non potete perdere questo spettacolo perché “niente è così straordinario come un musical”.

La produzione è firmata BSMT, con la direzione artistica di Shawna Farrell. Direttore di scena è Alessandro Di Giulio, il disegno fonico è di Tommaso Macchi, il disegno luci è di Emanuele Agliati. Scenografie in collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Bologna. Costumi di Silvia Cerpolini e Fabio Cicolani, coreografie di Gillian Bruce e direzione musicale di Shawna Farrell, con la regia di Mauro Simone.

Prima scuola di Musical Theater in Italia, la Bernstein School of Musical Theater è stata fondata nel 1993 ed è presto diventata leader nella formazione dei giovani artisti. Con sede a Bologna, nel 2020 è diventata la prima scuola di Musical Theater ad essere riconosciuta come soggetto AFAM (istituzione di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica).

Biglietti a partire da 15 euro (loggione), 18 euro per palco laterale e galleria, 20 euro per platea e palco centrale. Prezzo ridotto a 10 euro per ragazzi fino a 12 anni.

La biglietteria si è spostata in Corso Martiri della Libertà 21 (ex antiquario Zoboli) ed è aperta il martedì e mercoledì dalle 16 alle 19, giovedì, venerdì e sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19. Lunedì, domenica e festivi chiuso.

QUALCOSA DI MARCIO (Something Rotten), IL MUSICAL SI UNISCE ALLA STAGIONE DEL TEATRO DI FERRARA. SONO APERTE LE VENDITE PER IL NUOVO SPETTACOLO DELLA BERNSTEIN SCHOOL OF MUSICAL THEATER (BSMT) IN PROGRAMMA IL 9 E 10 LUGLIO AL TEATRO COMUNALE DI FERRARA