Provincia di Reggio Emilia: da domani riapre lo sportello Orientanet

23

REGGIO EMILIA – Tornerà operativo da domani, martedì, Orientanet, lo sportello orientativo aperto dalla Provincia di Reggio Emilia che dal maggio dello scorso anno, al piano terra di Palazzo Allende, rappresenta un fondamentale punto d’informazione e di ascolto per giovani, famiglie e operatori della scuola. In questa prima fase di graduale ritorno alla normalità, lo sportello Orientanet sarà aperto al pubblico il martedì (dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 17.30) ed il giovedì (10-12.30). Anche durante lockdown Ifoa, ente capofila delle operazioni orientative per il successo formativo, in accordo con la Provincia e con gli altri partner del progetto, ha comunque continuato a svolgere la propria attività, rinnovandola nella forma e nei contenuti, finalizzata ad orientare gli studenti nelle difficoltà e nelle scelte scolastiche e per supportare i docenti nella didattica di orientamento dei giovani sul territorio. Da maggio, in particolare, è stata attivata la campagna #ScelgoDaCasa, con lo scopo di sfruttare al meglio le nuove tecnologie e i nuovi canali di comunicazione portando le attività di orientamento direttamente nelle case di studenti e insegnanti. Diversi i webinar realizzati, così come i colloqui personali attraverso Skype.

“Le attività promosse da Ifoa e Orientanet in collaborazione con le scuole e il territorio, hanno rappresentato, pur in un periodo di grande difficoltà, l’occasione per studenti ed insegnanti di affrontare preoccupazioni e paure dovute alla sospensione della frequenza scolastica e al distanziamento sociale, mettendo in campo le potenzialità straordinarie sia da parte dei giovani che mostrano resilienza e voglia di conservare i legami, sia da parte dei docenti che hanno dovuto rivedere la didattica, sperimentando nuove formule di relazione educativa – commenta la vicepresidente della Provincia con delega all’Istruzione, Ilenia Malavasi – Continuare ad orientare ed accompagnare i ragazzi nella scelta scolastica e professionale, cercando di farli riflettere sulla loro vocazione e i loro talenti, può contribuire a costruire un futuro migliore, una società in cui ciascuno possa realizzare la propria identità in sintonia con le istituzioni scolastiche e il mondo del lavoro”.

Anche da domani, pur con la riapertura dello sportello a Palazzo Allende, agli interessati sarà comunque garantita la possibilità di fruire del colloquio a distanza, che consente anche una maggiore possibilità di scelta di giorno e orario. Per maggiori informazioni e appuntamenti si può scrivere a orientanet@provincia.re.it o consultare il sito www.orientanet-provincia-re.it.