Provincia di Parma: il saluto al Prefetto Forlani

32

A Palazzo Giordani l’incontro col Presidente, i consiglieri e i dirigenti dell’Ente. Rossi si è complimentato per la promozione a Prefetto di Palermo e gli ha fatto i migliori auguri di Buon lavoro nel nuovo prestigioso incarico.

PARMA – Il Prefetto uscente di Parma Giuseppe Forlani si è recato stamattina a Palazzo Giordani per accomiatarsi dagli esponenti della Provincia di Parma, a pochi giorni dalla sua partenza per la nuova sede.

A riceverlo il Presidente Diego Rossi, i Delegati Bertocchi, Delsante, De Maria, Tassi Carboni, il Consigliere Benecchi, il Segretario generale e i dirigenti dell’Ente.

Il Presidente della Provincia si è complimentato col dott. Forlani per lo straordinario riconoscimento che ha ricevuto con la promozione a Prefetto di Palermo.

Lo ha ringraziato per lo stile con cui ha esercitato il suo mandato, per la professionalità e disponibilità dimostrata. Ha ricordato inoltre lo strettissimo rapporto che il Prefetto ha tenuto con le istituzioni del territorio, in particolare con la Provincia, di cui ha sempre riconosciuto il ruolo ai vari tavoli provinciali.

Infine, a nome di tutta la Provincia, gli ha fatto i migliori auguri di buon lavoro nel nuovo prestigioso incarico.

Il dott. Forlani ha ripercorso le tappe del suo lavoro a Parma, dall’emergenza profughi a quella del Coronavirus, rilevando che le emergenze non sono che un pezzo della nostra normalità.

Ha dichiarato di credere molto nella Provincia, che gli ha offerto sempre grande collaborazione, e di avere constatato quanto l’Ente sia importante nella sua funzione di assistenza ai Comuni.

Ha confermato la propria vicinanza al nostro territorio, in particolare alla montagna, che potrà avere in futuro grandi opportunità.

Infine, ha augurato alla comunità parmense ogni bene, e soprattutto di mantenere la sua coesione, che consente di uscire dai problemi.