Provincia di Modena: Via alle manutenzioni stradali

Piano di interventi sulle strade di montagna

provincia_di_modena-stemmaMODENA – Partono lunedì 2 settembre i lavori di manutenzione straordinaria sulle strade di collina e di montagna della rete viaria di competenza provinciale. Un piano di interventi che prevede un investimento iniziale di 2 milioni 334 mila euro a cui si aggiungono ulteriori 506 mila euro di interventi straordinari.
I primi cantieri a partire saranno quelli di sistemazione stradale in diversi tratti delle sp 30 di Sestola e della sp 324 del Passo delle Radici.
Queste opere fanno parte di un programma della Provincia di manutenzioni stradali appaltate in queste settimane e suddivisi in zone di intervento che comprende anche lavori di rifacimento stradale dei tratti maggiormente deteriorati sulla sp 3 Giardini, sulla sp 4 fondovalle Panaro, sulla sp 14 di Castelfranco Emilia, la sp 16 di Castelnuovo Rangone, la sp 17 di Castelvetro, la sp 18 di Puianello, la sp 22 di Sant’Antonio, la sp 25 di Montombraro, la sp 27 della Docciola, la sp 31 di Acquaria, la sp 33 di Frassineti e la sp 34 di Maserno.
Sono inoltre programmati interventi sulla 486 di Montefiorino, la sp 32 di Frassinoro, la sp 28 di Palagano, la sp 35 di Fontanaluccia, la sp 38 di Civago, la sp 19 di Castelvecchio, la sp 21 di Serramazzonie la sp 23 di Valle Rossenna.
Per consentire l’esecuzione dei lavori verranno istituiti dei sensi unici alternati che potranno creare alcuni disagi alla circolazione stradale.